Alassio Andora Laigueglia
Tendenza

Cordoglio per la scomparsa di Giuseppe Cassarino, già Sindaco di Alassio e Alassino d’Oro

Con la scomparsa di Giuseppe Cassarino, per gli amici Don Pippo, Alassio perde una figura di grande rilevanza che ha segnato l’amministrazione della città per oltre trent’anni. Già Sindaco ed esponente democristiano, era una persona di grande correttezza, onestà e integrità morale, qualità che lo hanno reso un punto di riferimento per tutta la comunità. Fin da quando ero giovane, in qualità di presidente dei giovani della DC, mi aveva guidato e sostenuto, diventando un mentore politico e personale. La nostra profonda amicizia si è rafforzata nel corso degli anni grazie alla comune appartenenza al Rotary Club di Alassio, di cui era socio fondatore, dove ho potuto apprezzare ulteriormente il suo impegno e la sua dedizione. Giuseppe Cassarino non era solo un amministratore capace, ma anche una persona di grande umanità, che sapeva ascoltare e comprendere le esigenze della comunità. Il suo lascito morale e civico resterà un esempio per tutti coloro che hanno avuto il privilegio di conoscerlo e lavorare con lui. A nome mio e dell’amministrazione comunale, esprimo le più sentite condoglianze alla moglie e alle figlie Paola, già delegata alla cultura nel precedente mandato, e Gabriella“.

Così il Sindaco di Alassio Marco Melgrati dopo aver appreso della scomparsa di Giuseppe Cassarino, già Sindaco di Alassio e Alassino d’Oro.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.