Eventi

Concerti di orchestra e di ensemble strumentale a cura degli studenti di Cairo Montenotte

Siamo giunti alla fine dell’anno scolastico ed è tempo per i giovani musicisti che stanno frequentando il corso di Strumento Musicale presso la Scuola Media di Cairo Montenotte di esibirsi nei concerti di orchestra e di ensemble strumentale. Il primo “Concerto dell’estate” si è svolto il 25 maggio presso l’anfiteatro Chebello alle ore 17,30 ed è stato per tutti i suoi interpreti una ulteriore occasione per calcare un palcoscenico, di vivere la magia che la musica d’insieme sa creare, insomma, di provare un’emozione indimenticabile.

Gli impegni per i giovani musicisti però non sono terminati poiché nella prima settimana di giugno, presso l’aula magna della scuola media, si potranno ascoltare singolarmente i ragazzi nei saggi delle tre classi e, nella mattinata del 10 giugno, in un evento fortemente voluto dal Sindaco Paolo Lambertini, l’orchestra della classe terza animerà il centro storico di Cairo con una esibizione mattutina nella centralissima Piazza Stallani a partire dalle ore 10,30.

Il corpo docente del Corso di Strumento Musicale è costituito dai professori Luca Cabella (chitarra), Lorenzo Fazzini (flauto traverso classi prime e seconde), Alessia Privitera (flauto traverso classe terza), Simonetta Scagliotti (pianoforte, coordinatrice del corso) e Angela Ferrando (violino).

Il grande successo del concerto del 25 maggio ha coinvolto gli studenti delle classi prime, seconde e terze. Le classi prime si sono esibite in due brani orchestrali opportunamente arrangiati per le competenze acquisite dagli alunni in questi mesi di studio; successivamente ciascun ensemble di strumento, nella formazione del duetto o del terzetto, ha fatto ascoltare al sempre numerosissimo pubblico intervenuto, il frutto del loro lavoro di “classe” con melodie popolari italiane, inglesi e tedesche ma anche brani d’autore quali Vivaldi e Praetorius.

Lo spettacolo è proseguito in questa modalità con le classi seconde e terze che si sono esibite in brani d’autore quali Giuseppe Verdi, Haendel e nuovamente Vivaldi per poi concludersi con un brano di L. Van Beethoven che ha visto nuovamente coinvolti tutti gli interpreti.

Sono stati presenti allo spettacolo la Dirigente Scolastica Professoressa Elisabetta Di Scanno, la vicepreside prof. Maura Ricchebuono, il referente di plesso della scuola media prof. Alessio Rogano e le autorità invitate.

Prima dell’impegno nel saggio conclusivo degli studi di quest’anno, tutte le tre orchestre sono state gentilmente invitate dalla Banda di Cairo G.Puccini come ospiti al loro “Concerto di Primavera” nel pomeriggio di sabato 20 maggio, che purtroppo è stato annullato a causa del maltempo.

Questa partecipazione, che ha l’intento di ricreare un sodalizio che esisteva nel passato e che cercava di stabilire un collegamento e una continuità tra la scuola media a indirizzo strumentale e una realtà ben radicata sul territorio comunale, quale appunto la Banda Puccini (di cui per altro fanno già parte alcuni ex alunni), si realizzerà sicuramente all’inizio del prossimo anno scolastico.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.