Eventi

Concerti, appuntamenti culturali, cabaret, sagre, feste e sport: tutto pronto per un’altra indimenticabile “Estate a Loano”

Sarà ricca di musica e concerti, momenti culturali e serate di cabaret, appuntamenti golosi, sport, concorsi di bellezza, occasioni di shopping e tanto, tanto divertimento e svago per tutti i gusti “Estate a Loano”, l’ampio calendario di eventi che animerà l’estate 2023 di Loano e che è stato presentato questa mattina a Palazzo Doria, alla presenza del sindaco Luca Lettieri e dell’assessore a turismo, cultura e sport Enrica Rocca insieme ai rappresentanti delle associazioni cittadine.

“Come di consueto – spiegano il sindaco Lettieri e l’assessore Rocca – grazie alla preziosa collaborazione delle realtà della città siamo riusciti ad elaborare un calendario di eventi molto corposo e variegato, con eventi e appuntamenti fino a fine settembre. Nella predisposizione del programma, abbiamo tenuto conto delle indicazioni contenute nel Piano di sviluppo turistico a cui abbiamo iniziato a lavorare lo scorso anno. Come già spiegato in altre occasioni, Loano ha quattro diverse ‘anime’ turistiche: una riguarda il turismo family-friendly, un’altra il turismo sportivo, una terza il turismo ‘silver’ e l’ultima il turismo ‘outdoor-slow’. Attualmente, stiamo lavorando alla creazione delle rete di destinazione per il turismo familiare insieme alle attività dei vari settori economici. In questa fase, dunque, abbiamo ritenuto di sistematizzare maggiormente le nostre proposte di intrattenimento per cominciare a costruire e rafforzare l’immagine di Loano quale destinazione adatta al turismo per famiglie”.

“Riepilogare tutti gli appuntamenti sarebbe troppo lungo, ma ci piace ricordarne alcuni: la festa rinascimentale che il 3 giugno riporterà il nostro comune indietro nel tempo fino al 1575; la ‘Festa della Musica’ del 10 agosto con il concerto di Dargen D’Amico; la tradizionale ‘Notte in Bianco’ con cui Loano saluta l’arrivo dell’estate; la serata dedicata al Festivalbar con alcuni dei più importanti nomi della musica italiana degli anni ’80 e ’90; la nuova edizione del West Coast Meeting di Loano; la tappa di ‘Città Identitarie”, il festival culturale organizzato ogni anno dall’omonima associazione presieduta da Edoardo Sylos Labini. Insomma, come diciamo ogni anno ‘ce n’è davvero per tutti i gusti’ e siamo certi che anche in questa estate 2023 il riscontro da parte dei nostri concittadini ed ospiti sarà molto importante. Vogliamo ringraziare gli uffici, le associazioni del territorio e le tante persone che, come sempre, hanno lavorato per permettere alla nostra città di essere sempre attraente durante la stagione estiva”.

Il 3 giugno è in programma “Il ritorno dei Doria”, la manifestazione che rievoca la proclamazione della libera contea di Loano avvenuta nel 1575 durante la signoria dei conti Zenobia Del Carretto e Gianandrea Doria. La manifestazione è stata promossa dall’assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano ed organizzata dall’associazione Vecchia Loano in collaborazione con i gruppi Le Gratie d’Amore, I Gatteschi e l’associazione Pro Musica Antiqua. Oltre ad essere una rievocazione storica che vuole ricostruire con coerenza e sulla base di documenti originali quello che accade il 2 luglio 1575, data di insediamento dei principi Doria e del giuramento della comunità loanese, l’evento sarà l’occasione per animare il centro storico e il lungomare con momenti di spettacolo a tema storico che coinvolgeranno turisti e residenti in un vero e proprio viaggio attraverso i secoli. Un grande spettacolo alla maniera dei sovrani del tardo Rinascimento e che coinvolgerà tutto il centro città. Ma anche animazione, spettacoli, esibizioni di musica folk medievale e rinascimentale, giocoleria e giullaria, magia e fachirismo, giochi e bancarelle di artigianato.

Sabato 17 giugno tornerà la “Notte in Bianco”, la lunga maratona di divertimento promossa dal Comune di Loano in collaborazione con Comitato Loanese e Fipe-Confcommercio. Come sempre, l’elemento portante della manifestazione saranno gli esercizi commerciali ed i locali, che resteranno aperti fino a tarda sera ed offriranno originali punti di degustazione e, dalle 17, tante occasioni di shopping grazie al “desbarassu”. Sempre a partire dalle 17 sulla passeggiata a mare troveranno spazio gli stand degli artigiani e degli artisti dell’associazione Artigianalmente e Ingegnarti, che fino a sera esporranno i frutti del loro ingegno e della loro abilità. Sulle bancarelle si potranno trovare opere di scultura, pittura, disegno, incisione ed arti figurative oltre a ceramiche dipinte, oggetti intagliati nel legno, vetro dipinto, borse e cinture realizzate con il cuoio e bigiotteria d’arte. Grande protagonista sarà la musica, con più di una quindicina concerti ed esibizioni di gruppi rock, cover band, gruppi jazz in diversi punti della città. Alle 21.30 prenderà il via il grande appuntamento musicale gratuito che costituisce il momento clou della Notte Bianca. Quest’anno sul palcoscenico allestito in piazza Italia si esibiranno due importantissimi nomi della radiofonia italiana: da Radio Deejay Alex Farolfi e da M2O il performer Walter Pizzulli. Il primo ad andare in consolle sarà Dj Alex Farolfi, che accenderà la serata con un set carico di energia e divertimento. La presenza di Walter Pizzulli renderà la serata ancora più speciale: a lui il compito di far ballare e far scatenare tutti a fine serata. Ma non è finita qui. La “Notte in Bianco” di Loano, infatti, avrà anche due ospiti speciali: direttamente da X-Factor Matteo Siffredi e da Italia’s Got Talent Andrea Masotti. A completare il cast artistico Dj GAJO, il cui set accompagnerà i momenti salienti della serata. Lo show sarà condotto da Gabriele Amenduni, che insieme ai performer Strobeparty (il format di Strobe) accompagnerà il pubblico durante le esibizioni musicali e le sorprese della serata.

Nella stessa sera si terrà l’edizione 2023 di “Sapori di Liguria”, rassegna enogastronomica organizzata dall’associazione Vecchia Loano con il patrocinio dell’assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano. Sul lungomare di Loano si potrà trovare una selezione di eccellenze liguri quali olio, olive, formaggi, salumi, pomodori, ortaggi, piante aromatiche, basilico, miele, aglio, prodotti sott’olio, focaccia ligure, vino e dolci tipici.  Gli stand resteranno aperti dalle 9 alle 23.

Dal 26 giugno al 1^ luglio torna il West Coast Meeting di Loano, la manifestazione che anticipa i temi del Meeting di Rimini, kermesse che la Fondazione Amicizia fra i Popoli organizza ad agosto di ogni anno a Rimini. L’iniziativa, in programma a Marina di Loano, è promossa e realizzata dall’associazione culturale Cara Beltà e dal Banco di Solidarietà San Francesco Maria da Camporosso “Padre Santo” di Loano con il contributo del Comune di Loano, della Marina di Loano, di Regione Liguria.

Domenica 2 luglio si terrà la tradizionale processione della Madonna della Visitazione, protettrice dei pescatori e dei naviganti loanesi. Le celebrazioni vedranno la partecipazione di confraternite provenienti da tutta la Liguria. La celebrazione sarà preceduta, il 28 giugno, da un concerto per pianoforte, violoncello e sax con Paola Arecco, Alberto Ghigliotto e Fabio Tessiore e, il 30 giugno, da un concerto per chitarra con Riccardo Pampararo. Infine, il 1^ luglio spettacolo degli sbandieratori del Palio di Asti. Tutte le manifestazioni sono a cura della Confraternita delle Cappe Turchine.

Dall’11 al 13 luglio a Loano farà tappa “CUBO LIVE – luoghi, idee, voci, eventi”, la rassegna itinerante di spettacoli dal vivo promossa da CUBO, il museo d’impresa del Gruppo Unipol. Artisti pop e rock, concerti jazz, musica classica e teatro allietano le serate estive con proposte stimolanti e performance all’altezza dello stile di CUBO. L’11 luglio alle 21.15 in piazza Italia concerto dei Modena City Ramblers; il 12 e 13 luglio alle 21.15 in Marina di Loano esibizione rispettivamente di Ginevra Di Marco con Donna Ginevra e le Stazioni Lunari e del Peter Erskine Quartet con Alan Pasqua, Darek Oles e George Garzone.

Dal 26 al 28 luglio torna nel cuore della città il Premio Nazionale Città di Loano per la Musica Tradizionale Italiana, il più importante riconoscimento in Italia per la musica folk. Nel 2023 il Premio Loano prosegue nel solco del lavoro degli ultimi anni, confermando la sua vocazione di osservatorio su quanto di nuovo avviene nel mondo delle musiche di tradizione, nel revival del folk e nell’invenzione di nuovi suoni di radice italiana. In particolare la 19^ edizione del Premio Loano rinnova l’attenzione per una nuova generazione di performer, che ha saputo far propria l’eredità delle musiche di tradizione, in dialetto o nelle lingue minoritarie, ma che la porta avanti nel contesto delle nuove creatività musicali. Nei tre giorni del festival il programma prevede concerti sul palco allestito in piazza Italia, premiazioni, incontri e spazi di approfondimento pomeridiani dedicati alla musica folk “storica” e alle sue declinazioni più attuali. Il Premio Loano è organizzato dall’Associazione Compagnia dei Curiosi con il contributo dell’assessorato a turismo e cultura del Comune di Loano e della Fondazione Agostino De Mari.

Il 2 agosto serata dedicata speciale con Ivan Cattaneo, Viola Valentino, i Jalisse, Marco Ferradini, Alberto Camerini, Alessandro Canino, Gatto Panceri, che interpreteranno i loro più grandi successi degli anni ’80 e ’90 per un evento di “revival” del Festivalbar.

Come ormai tradizione, il 10 agosto si terrà la “Festa della musica” con concerto e dj-set organizzata con strobe. Quest’anno sul palco di piazza Italia salirà il cantautore, produttore discografico, rapper e dj Dargen D’Amico, pseudonimo di Jacopo Matteo Luca D’Amico. Fondatore dell’etichetta discografica indipendente Giada Mesi, sin da giovane Dargen D’amico ha partecipato a sfide di freestyle per le strade e nei locale di genere nel cuore di Milano attraverso il nome d’arte iniziale Corvo D’Argento. Negli anni seguenti usciranno vari inediti e un album che lo porteranno a collaborare con grandi artisti della musica Italiana, in occasione anche della sua partecipazione al Festival di Sanremo nel 2021. L’evento verrà presentato da Gabriele Amenduni; ad aprire la serata Dj Gajo, talentoso artista locale. L’ingresso è gratuito.

Dal 22 al 24 agosto farà tappa a Loano “Città Identitarie”, la rassegna cultura dell’omonima associazione presiedura da Edoardo Sylos Labini (direttore anche del mensile CulturaIdentità) che si pone l’obiettivo di raccontare le radici storiche, artistiche e culturali del Comune che ospita la kermesse, attraverso serate di spettacolo, incontri, premi, mostre e dibattiti con i più importanti personaggi della cultura italiana.

Sabato 22 luglio torna il “Carnevalöa Summer Edition”. A partire dalle 21 su corso Roma torneranno a sfilare i carri allegorici realizzati dai volontari di Vecchia Loano e non solo. La sfilata sarà accompagnata da musica, balli, coriandoli e gruppi in maschera. Ed è sempre Vecchia Loano ad organizzare la “Festa delle Basüe”. Domenica 13 agosto centinaia di figuranti faranno rivivere l’epoca della caccia alle streghe che per alcuni secoli ha imperversato in Europa, con la persecuzione di donne sospettate di compiere atti di magia quali sortilegi, malefici, fatture e legamenti. Seguirà il tradizionale spettacolo pirotecnico.

Dopo il successo dello scorso anno, torna anche quest’anno il cinema in spiaggia in collaborazione con il Consorzio Obittivo Spiagge: per sei mercoledì di luglio e agosto presso i Bagni Lampara verranno proiettati i migliori film per bambini e famiglie. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Anche quest’anno piazza Italia sarà il vero “cuore spettacolare” di Loano. Martedì 4 luglio si svolgerà “Improvvisamente tu…”, spettacolo di danza, canto e recitazione a cura dell’Asd Modern Jazz Dance, della scuola civica Attimo Danza e dell’Officina delle Piccole Arti.Il 5 luglio sempre in piazza Italia si terrà il “Galà di danza” della Scuola Civica Attimo Danza e di Studium Dance & Movement. Il 7 e 8 luglio si terrà il “Gran Galà Live” del Festival Internazionale di Loano con l’esibizione dei finalisti e la premiazione dei vincitori. Saranno due magnifiche serate in cui i giovani talenti della danza e del canto si contenderanno la vittoria finale, regalando al pubblico uno spettacolo ricco di luci meravigliose e immagini emozionanti. Il 20 agosto torna “Loano e la voce del mare”, il 30 agosto serata con gli iPop daranno vita ad uno show latin-pop-dance carico di energia, mentre il 31 agosto sempre in piazza Italia serata dedicata al ballo liscio con l’Orchestra Giacomo Zanna.

Quest’estate ricco calendario di appuntamenti con il cabaret. Il 15 luglio “cabaret night” a cura di Pro Loco. Il 29 luglio torna il “Crai Summer Tour 2023” mentre il 19 agosto, sempre in piazza Italia, altra serata con Renzo Sinacori, Urbano Moffa e Gianni Astone.

Sabato 5 agosto tornerà “Universo in Rosa”, la manifestazione dedicata al mondo femminile e a favore dello sportello d’ascolto “Artemisia Gentileschi” di Loano contro la violenza sulle donne.

Sabato 29 agosto sulle terrazze del Marina Center di Marina di Loano si terrà la decima edizione di Miss Pro Loco Loano, che comporterà anche l’elezione di “Venere d’Italia per la Liguria”. Domenica 25 agosto in piazza Italia si svolgerà la finale regionale di Miss Italia e Miss Riviera delle Palme promossa da Vecchia Loano.

Nell’estate di Loano non mancheranno gli appuntamenti letterari di “LOA Legge in Ogni Angolo Estate”, l’inizativa dedicata alla lettura organizzata dal’assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano con il finanziamento del “Centro per il libro e la lettura” e in collaborazione con l’Aps #cosavuoichetilegga, il Mondadori Bookstore di Loano e la Libreria del Conte di Loano. Tutti i giovedì di luglio, il Parco Don Leone Grossi sarà la location delle “Fiabe e leggende al parco” con nonna Piera. Piera Alba Merlo, bardo celtico e narratrice, e la sua aiutante Monica Maggi intratterranno i piccoli partecipanti con letture tratte dai libri di fiabe e leggende di nonna Piera. Le letture sono rivolte a bambini e bambine dai 5 anni in su. A luglio e agosto ci sarà spazio anche per i “Raccontami una storia, la storia cominciò”, rassegna del racconto e della narrazione con incontri spettacolari con gli autori e laboratori creativi dedicata ai più piccini. Tra gli ospiti della rassegna Alfonso Cuccurullo, Sergio Olivotti, Bruno Tognolini, Monica Maggi e Sonia Angarano. Letteratura e musica saranno le protagoniste delle “Letture all’alba” con accompagnamento musicale che si terranno il 20 agosto nelle prime ore del giorno sul Molo Kursaal. Il 2 settembre a Borgo Castello tornerà ad essere “Il borgo dei poeti”, con una serata di reading di poeti e appassionati di poesia a cura di #cosavuoichetilegga che cercheranno di rispondere alla domanda “La poesia salverà il mondo?”.A luglio e agosto torneranno anche gli incontri con gli autori promossi dall’Associazione Centofiori Eventi in collaborazione con la Libreria del Conte e quelli della rassegna dei “Martedì della Cultura” organizzati in collaborazione con il Mondadori Bookstore. Presenteranno i loro libri a Loano: Zita Dazzi, Luca Ammirati, Paola Barbato, Guido Sgardoli, Francesca Giannone, Sebastiano Gravina e Alessandra Munerol, Gian Andrea Cerone, Massimo Polidoro, Beatrice Salvioni, Laura Pigozzi, Cinzia Leone, Fabio Genovesi, Alice Basso, Fabiano Massimi e Claudio Vercelli. Il 1^ luglio si terrà la presentazione del nuovo doppio volume dedicato alla città dei Doria a cura di Paolo Geraci, già autore de “Loano isola del Ponente”. Infine, dal 1^ al 3 settembre si terrà la prima edizione della Fiera del Libro promossa da Pro Loco Loano.

Ogni seconda domenica del mese sotto i portici di corso Europa e nei vicini giardini “Bestoso” tornerà il Mercatino di Antichità e Collezionismo organizzato da E20 Free. Decine di espositori presenteranno una selezionata raccolta di mobili, argenti, quadri, tappeti e oggetti dal sapore antico e ricchi di fascino. Il 2 giugno ed il 23 settembre sulla passeggiata a mare si terrà la fiera del “Vintage, modernariato e dintorni”. Ogni venerdì di luglio e agosto, dalle 17 alla mezzanotte in piazza Rocca e piazza Massena saranno allestite le bancarelle di “Mestieri in piazza”, il mercatino degli artigiani e degli artisti organizzato dall’associazione Artigianalmente. Artigiani professionisti ed artisti specializzati esporranno i frutti del loro ingegno e della loro abilità. Il 17 settembre appuntamento con la tradizionale Fiera di settembre.

Per gli amanti della vita all’aria aperta, anche d’estate proseguiranno gli appuntamenti “Loano non solo mare”, il programma curato dalla sezione loanese del Cai. Le escursioni sono gratuite e praticabili da quanti abbiano un discreto allenamento alle camminate in montagna. L’obiettivo è promuovere la pratica escursionistica come occasione di socializzazione, benessere personale, conoscenza e valorizzazione del territorio. Sempre per gli appassionati di camminate, domenica 9 luglio si terrà un’escursione a San Damiano organizzata da Pro Loco Loano nell’ambito della “Festa Nazionale delle Pro Loco”.

Dal 7 al 9 lugli il circolo del tennis di Loano gestito dall’Asd Tennis e Sport Educativo Zizzini ospiterà la finale dell’edizione 2023 dell’Europa Cup-World Junior Tennis Competition rivolto alle tenniste dai 14 anni in giù.Il 5 e 6 agosto al bocciodromo di via Alba si terrà il Trofeo Palma d’Oro. Domenica 23 luglio in Orto Maccagli “Kung fu sotto le stelle”, serata di arti maziali e danza organizata dall’Asd Centro Arti Marziali. Dal 17 al 21 luglio e dal 24 al 28 luglio al campo sportivo Ellena il “Summer Camp” di calcio promosso dall’Asd San Francesco di Loano. Sabato 19 agosto si terrà l’undicesima edizione della gara podistica “Marina Classic” promossa dall’Asd RunRivieraRun.Il 24 agosto si terrà l’ottava edizione della Run San Pio. Dal 2 all’8 settembre al PalaGarassini si terrà la settima edizione di “Loano in danza”, la manifestazione dell’Asd Promozione Danza Liguria che nasce per offrire agli stagisti partecipanti e agli allievi del comprensorio la possibilità di seguire un percorso di studio della danza con docenti dai curricula comprovati.

Non mancheranno neppure appuntamenti appositamente studiati per gli amanti della musica. Come i concerti che si terranno nell’oratorio di Nostra Signora del Rosario e organizzati dalla confraternita delle Cappe Turchine o gli altri appuntamenti in programma in piazza Italia, cuore del centro storico loanese, promossi dall’Associazione Musicale Santa Maria Immacolata o i concerti del gruppo musicale “U Gunbu de Loa-Verzi” in Orto Maccagli o del Coro Polifonico Città di Loano. Il 20 luglio in Orto Maccagli serata dedicata alle performance dal vivo del seminario “Vocal Care” di Danila Satragno. Dal 19 al 23 luglio la biblioteca civica ospiterà il campus musicale estivo di Accademia Ambrosiana. Doppio appuntamento con i “Concerti all’alba” sul Molo Kursaal “Concerto all’alba”: il 3 agosto appuntamento con “Aria e Corde Trio” formato da Laura Dalfino (soprano), Loredana Cardona (flauto) e Metella Pettazzi (arpa); il 12 agosto concerto di musica celtica con Loredana Cardona al flauto e Caterina Bergo all’arpa celtica.

Per i più golosi, non mancheranno gli appuntamenti enogastronomici. Come la sagra “Antichi Sapori sulla Via del Sale” il 30 giugno e il 1^ luglio, la tradizionale “Muscolata d’estate” il 14 e 15 luglio, la “80 Voglia di fiesta” il 19 e 20 luglio, la “Sagra del Crostolo” il 21 e 22 luglio, la “Sagra di San Francesco” il 28 e 29 luglio, la “Sagra della Trenetta” dal 2 al 4 agosto, la sagra “Quellu cu passa u cunventu” il 18 e 19 agosto, la “Sagra di San Pio X” e relativa gara podistica dal 22 al 25 agosto, la “Sagra della frittella” il 2 e 3 settembre,  la “Sagra dell’Otto” dal 7 al 9 settembre settembre, la “Sagra di Santa Libera” dal 14 al 16 settembre.

Il 21 luglio in Marina di Loano incontro formativo/informativo su “Loano città cardioprotetta” a cura del comitato loanese della Croce Rossa. Il 2 settembre in Marina di Loano torna “Una vela per la donna”, il progetto che offre alle donne vittime di violenza, in contatto con i centri antiviolenza e le case protette, la possibilità di trascorrere una giornata velica in modo gratuito e riservato per poter vivere un momento di benessere e svago.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.