Food & WineLiguria
Tendenza

Con circa 2.200 degustazioni di trofie al pesto e con migliaia di visitatori in piazza Fraiteve, si e’ chiusa la tre giorni a Sestriere dedicata alla promozione del pesto

Con circa 2.200 degustazioni di trofie al pesto e con migliaia di visitatori in piazza Fraiteve, si e’ chiusa la tre giorni a Sestriere dedicata alla promozione del pesto.
#Pesto Masterpiece of Liguria, campagna organizzata da Regione Liguria in collaborazione con Agenzia in Liguria, dopo il successo di Londra, ha portato nella nota località sciistica piemontese una serie di attività e appuntamenti di intrattenimento per grandi e piccini, dal Pesto Snow Park, allestito per l’occasione con una pista di pattinaggio, allo show cooking con lo chef Roberto Panizza, après ski e degustazioni a tema.
“Siamo felici che in questi tre giorni – spiega il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti – moltissimi sciatori e turisti abbiano apprezzato le nostre eccellenze, a cominciare dal pesto, uno dei simboli del nostro territorio. Ringraziamo Sestriere, il Comune, il Consorzio Turismo Sestriere e la Vialattea per l’ospitalità e per averci consentito di promuovere in una delle località sciistiche più rinomate la nostra bellissima Liguria. Le campagne di promozione di Regione Liguria hanno un unico obiettivo, quello di creare nuovi posti di lavoro e benessere nel nostro territorio. E non è un caso che i dati di oggi ci dicono che nel 2023 le richieste di cassa integrazione in Liguria abbiano registrato un forte calo, così come oggi la forza lavoro sia al massimo degli ultimi 30 anni”.

“Siamo molto soddisfatti – commenta il Sindaco di Sestriere, Gianni Poncet – di aver ospitato questo evento di promozione della Regione Liguria. Una bella iniziativa: siamo stati onorati di accogliere il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, all’inaugurazione del Pesto Snow Park realizzato per l’occasione in piazza Fraiteve. Crediamo sia stato il primo passo di una collaborazione fattiva in chiave turistica, mare e montagna, che avvicinerà, in termini di promozione Sestriere, e le montagne della Vialattea, alla Liguria e alle sue splendide località. Proprio in Liguria potremmo promuovere la prossima stagione invernale 2024/25 e, perché no, anche l’estate, assieme ai nostri eventi sportivi sia estivi che invernali. Arrivederci a prestissimo!”.
Il mortaio proseguirà il suo viaggio a Sanremo, durante il Festival, Milano e Parigi.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.