Liguria
Tendenza

Code e disagi in autostrada, la Regione convoca la società Autostrada dei Fiori

“Stamattina ho chiesto di convocare il concessionario autostradale di Autostrada dei Fiori che come gli altri deve agire con maggiore responsabilità e accollarsi, dove necessario, i costi della rimozione dei cantieri nei giorni più trafficati.
Dal prossimo week end a fine settembre non possiamo tollerare errori di programmazione sui cantieri che squalificano una regione che sta trainando la crescita d’Italia. Non possiamo far pagare ai nostri turisti gli errori di programmazione del passato di chi gestisce le nostre strade”. Così il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti dopo le lunghe code che si sono registrate ieri sulla A10 Genova-Ventimiglia dove sono stati raggiunti fino a 24 chilometri di code.

“Ieri le code si sono concentrate nel ponente – ha concluso il presidente Toti- anche perché negli altri tratti autostradali è stato fatto uno sforzo in più per gestire meglio l’ondata di traffico mentre sull’Autostrada dei Fiori molti cantieri non sono stati rimossi”.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.