Food & Wine Ambiente
Tendenza

Cinque giorni con Sagralea, la mini Vinitaly del Ponente Ligure

Da martedì 15 sino a sabato 19 agosto torna l’imperdibile appuntamento con la storica rassegna di Sagralea. Anche quest’anno sono in programma tantissimi eventi – e alcune novità – che animeranno tutte e cinque le serate dedicate al buon cibo della tradizione culinaria ligure, al vino pigato ma anche alla musica e al divertimento per tutte le età. Come vuole la tradizione, saranno i vini e la cucina il vero fiore all’occhiello della storica manifestazione allestita – come ogni anno – in regione Terraconiglio, a Salea d’Albenga. Tantissimi i piatti dell’ormai celebre tavola calda di Sagralea: ravioli, trofie al pesto e nere, polenta ubriaca, buridda, coniglio alla ligure, pan fritto, fritture, pesce spada, gamberoni, carni alla griglia e condiglione. E poi ancora i dolci, con le immancabili e famosissime pesche al pigato.

Ma Sagralea vuol dire anche musica e quest’anno la manifestazione sarà un concentrato di certezze e novità. Non mancheranno le serate danzanti, pronte ad animare le serate della rassegna. Il 15 agosto con Laura Fiori, il 16 con la Liscio e Busso band, il 17 con l’orchestra Rossella Casale mentre il 18 agosto è in programma il live della Funkhub Band. Grande novità di quest’anno, il 19 agosto, è il dj set a cura di Strobeparty: una serata dedicata ai giovani che potranno scatenarsi in pista a partire dalla mezzanotte sino alle 3. Sagralea è una grande festa di musica e buon cibo, ma anche di esposizioni. Anche quest’anno, infatti, torna la parte espositiva dedicata alla mostra mercato, ai produttori di vini, olio extravergine di oliva e prodotti tipici. L’appuntamento con Sagralea è dal 15 al 19 agosto (per la prima volta la manifestazione si chiude di sabato). Per restare aggiornati sull’evento è possibile consultare il sito www.sagralea.it oppure le pagine sociale su Facebook e Instagram.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.