Albenga

Ciangherotti (FI): “Il Natale del sindaco di Albenga s’illumina di ipocrisia”

“Lo spirito natalizio del sindaco di Albenga è davvero curioso. Oggi Riccardo Tomatis ha deciso di comunicare ia cittadini i numeri delle luminarie natalizie nel centro storico. Presenze definite da ‘capogiro’, non si capisce bene su quali basi, e visualizzazioni sui social, che vengono utilizzate dalla maggioranza come parametro per decretare non tanto il successo dell’iniziativa, bensì il lavoro della giunta. Che tristezza mascherare la campagna elettorale con lo spirito natalizio, sfruttando anche l’immagine dei bambini per provare ad attrarre consensi. Il Natale del sindaco Tomatis si è già illuminato, sì. Ma di ipocrisia”. Lo dichiara il consigliere comunale e coordinatore albenganese di Forza Italia Eraldo Ciangherotti.  In mattinata l’amministrazione albenganese ha portato all’attenzione pubblica i numeri delle proiezioni installate nel centro storico per le festività natalizie: “L’auto-esaltazione della maggioranza – sottolinea Ciangherotti – altro non è che l’avvio precoce di una campagna elettorale che vede il centrosinistra alla disperata ricerca di consensi”.“Provare a trarre vantaggio politico da eventi destinati a promuovere lo spirito natalizio – aggiunge il capogruppo albenganese -, è una cosa a dir poco triste. Caro sindaco Tomatis, personalmente non ho dubbi. Se la torre Malasemenza potesse davvero parlare, le chiederebbe gentilmente di tornare ad occuparsi di altro, ma non dell’amministrazione di questa città”.Ciangherotti, infine, ricorda: “Non vorrei spegnere i sogni di gloria elettorale del sindaco, ma le 182mila visualizzazioni vantate nel suo comunicato, che peraltro rappresentano la somma di più post, non sono poi nemmeno così tante. Per maggiori informazioni il sindaco Tomatis può  sempre provare a chiedere ai tanti gatti che ogni giorno vengono immortalati sui social e le cui visualizzazioni son di gran lunga superiori. Chi si loda, si imbroda. Anche a Natale”. RispondiInoltra

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.