Albenga

Ciangherotti all’assessore Vannucci: “Gli atti vandalici in centro non sono di dieci giorni fa”

“Visto che l’assessore Vannucci ci ha tenuto così tanto a precisare la collocazione cronologica della lite avvenuta in Viale Pontelungo, quasi come se questo aspetto rappresenti il vero problema, lo invito a farsi un giro nel centro storico, dove questa notte è andata in scena l’ennesima serie di atti vandalici ad opera dei soliti ignoti”. Così Eraldo Ciangherotti, consigliere comunale e coordinatore albenganese di Forza Italia, commenta le parole dell’assessore alla sicurezza di Albenga Mauro Vannucci. 

Nottetempo sono state presa di mira dai vandali alcune zone del centro storico ingauno: “Vannucci – spiega Ciangherotti – vive su un altro pianeta pur rivestendo l’incarico di assessore alla sicurezza ad Albenga. Non si spiega, diversamente, l’ottusità che lo porta ad intervenire ogni volta provando a giustificare l’ingiustificabile”.

“Invece di sprecare tempo ad attaccare la minoranza – sottolinea il capogruppo albenganese -, che di certo non ha modo di incidere con atti concreti, a differenza della giunta, l’assessore dovrebbe mettersi al lavoro per garantire la massima sicurezza dei cittadini. Vannucci sui giornali si è già vantato del potenziale del centro storico, a detta sua diventato più vivo che mai nel corso di questa amministrazione. Temo che l’assessore sia un po’ confuso. Se il centro storico di Albenga è diventato una meta di richiamo turistico, il merito è solo ed unicamente dei commercianti che ci lavorano. A Vannucci, al massimo, spetta il compito di farli lavorare in sicurezza, evitando che il danno di immagine prodotto da questi continui episodi negativi vanifichi gli sforzi degli imprenditori”.

Secondo Ciangherotti, infine, “se l’amministrazione albenganese non è in grado di garantire la sicurezza dei cittadini, anche perché mancano le competenze adeguate, la soluzione esiste e sono le dimissioni dell’intera giunta comunale. Lasciare in anticipo la parola agli elettori albenganesi, sempre più stanchi della brutta piega presa in materia di ordine pubblico, potrebbe essere l’unico atto sensato di questa maggioranza sempre più minoranza in città”.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.