Alassio Andora LaiguegliaFood & Wine Ambiente
Tendenza

Cia Savona in lutto per la scomparsa di Simone Rossi

era socio e membro del Comitato esecutivo

Lutto alla Cia provinciale e nel mondo dell’agricoltura savonese per la tragica scomparsa di Simone Rossi, 43 anni, vittima di una valanga assieme ad altri escursionisti mentre si trovava a Monesi di Triora. Da tempo socio della Confederazione Italiana Agricoltori, Simone Rossi, imprenditore nel settore olivicolo, era membro del Comitato esecutivo. Cia Savona, a nome del presidente provinciale Sandro Gagliolo, del direttore Gianluigi Nario e del vice direttore Osvaldo Geddo, oltre a tutti i dipendenti dell’associazione, esprime le più sentite condoglianze alla famiglia.

Sgomento, commozione sono i sentimenti espressi oggi dal presidente provinciale Sandro Gagliolo: “Una grave perdita per la nostra associazione e per il settore agricolo e olivicolo, Simone era una persona competente e capace, che aveva saputo riprendere e valorizzare al meglio l’attività dello zio, con il rinomato frantoio a San Damiano, nel comune di Stellanello”. “Sempre attento e puntuale nella sua azione all’interno di Cia Savona, alla quale ha dato negli anni un importante contributo”.

“Inoltre, grazie alla sua passione e professionalità è stato in prima linea nel recupero e nella valorizzazione di aree rurali, in particolare in una realtà del nostro entroterra come Stellanello” aggiunge ancora il presidente provinciale Cia Savona. “La sua tragica scomparsa ci lascia un vuoto enorme, per me era non solo un collega ma anche un sincero amico, che ho avuto di conoscere e apprezzare sia per le sue doti imprenditoriali quanto per la sua umanità e generosità, che ha sempre dimostrato nella sua vita”. “Cia Savona vuole ricordarlo con affetto e partecipazione al dolore dei suoi familiari” conclude Gagliolo.

.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.