Cultura
Tendenza

Fidapa: Cerimonia delle Candele ad Alassio

di Claudio Almanzi. Alassio, Ormai una tradizione per Fidapa, la Cerimoina delle Candele che in questa occasione si è svolta sulla  terrazza dell’Hotel Savoia di Alassio. Una suggestiva location da dove si godeva una bella vista a 360 gradi della città. La cerimonia “delle Candele”, è un tradizionale evento annuale che ogni club del sodalizio rinnova con una cena di gala. Ad Alassio a fare da padrona di casa la presidente della sezione  FIDAPA di Alassio Cinzia Salerno che aveva come ospiti d’onore Giuseppina Seidita, “Internationa lVice President Membership”,Francisca Albamonte, Tesoriera Nazionale, Silvia Moglia, presidente Distretto NordOvest, Antonella Tosi, coordinatrice Revisore Conti nazionale, Stefania Chinellato, segretaria Distretto NordOvest, Anna La Marca, past presidente nazionale, Greta Bruzzone, (la più giovane commercialista d’Italia) , segretaria del direttivo Sezione di Alassio, Valentina Perna, presidente sezione di Albenga. Unico uomo ospite vip, il dott. Roberto Pirino, presidente Fondazione Oddi di Albenga e delegato dell’Accademia Italiana della Cucina per il Ponente Ligure.

Dopo l’Inno Nazionale Italiano, quello americano (dove fu fondato il club), e l’inno Fidapa, si sono susseguiti i discorsi di benvenuto e la cerimonia  dell’accensione delle candele , ognuna delle quali rappresentava ogni paese del mondo dove agiscono i club FIDAPA (Federazione Intrnazionale Donne in Attività Produttive e Artistiche) . E’ stata “spillata” la new entry Francesca Bovio, donna con numerosi incarichi internazionali nel management di eventi di alto livello.

La cena è stata servita dal ristorante La Prua. Fotografo ufficiale Silvio Fasano

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.