Albenga
Tendenza

Ceriale inaugura le nuove panchine sul lungomare

Le spiagge di Ceriale ancora nel segno dell’accessibilità e fruibilità, per tutti, un indicatore di qualità nei servizi e nell’accoglienza turistica: in questa direzione oggi è stata presentata l’iniziativa “Ceriale dentro la vita”, con l’inaugurazione di quattro panchine sui tratti del litorale.

Protagonisti del progetto le spiagge libere assistite, Sla San Rocco, Sla Riviera Beach e Sla Acque Basse, oltre ai Bagni Ceriale, con il patrocinio dell’amministrazione comunale.

Vivai Michelini ha curato l’allestimento green delle panchine e ognuna rappresenta una diversa tematica: amore universale – Sla San Rocco, di colore bianco perla -, disabilità – Sla Acque Basse, di colore azzurro dedicata all’Anfass -, ecologia – Sla Riviera, di colore verde – e lotta ai tumori – Bagni Ceriale, di colore lavanda chiara.

Non manca la solidarietà con una raccolta fondi per la Fondazione“Gaslini Insieme ETS”, che vedrà in prima linea proprio i bagni marini: durante la serata, infatti, previste diverse iniziative e sarà devoluto il 10% del ricavato, oltre alle offerte libere che verranno promosse dalle attivitàche hanno aderito all’iniziativa.

Sul lungomare Diaz il taglio del nastro ufficiale, alla presenza del sindaco Marinella Fasano, del vice sindaco Luigi Giordano, del presidente del Consiglio comunale Nadia Viglizzo e degli assessori Barbara De Stefano, Daniele Gaglioti, Gianbenedetto Calcagno e del consigliere delegato Fabrizio Raineri.

“Ceriale si conferma località turistica inclusiva e accogliente, con una serie di servizi per le persone diversamente abili. Il nostro impegno sarà anche quello della sostenibilità ambientale e di sostenere gli operatori per un turismo sempre più di qualità, proprio in linea con i temi esposti sulle panchine” afferma il sindaco Marinella Fasano, che ha ringraziato gli uffici comunali per la riuscita dell’iniziativa e i dirigenti d’area Corrado Scrivanti, Giovanna Plicato e Peota Ruth Ghether.

“Proseguiremo l’azione continua di confronto con le associazioni cittadine delle varie categorie, all’insegna del massimo dialogo e cooperazione”.

“Inoltre, con questa iniziativa rinnoviamo, come amministrazione comunale, importanti aspetti solidali grazie alla collaborazione già avviata con il Gaslini” conclude il primo cittadino cerialese.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.