Albenga

Bruno Robello De Filippis (Fdi): «Amministrazione fallimentare sulla sicurezza e ora gioca la carta del Comandante Barbieri per colmare lacune di un’emergenza senza fine»

«L’Amministrazione comunale dopo aver inanellato sconfitte una dopo l’altra sul tema sicurezza e dopo essersi resa conto dell’inadeguatezza dell’assessore di riferimento, punta tutto su Barbieri (il comandante della polizia municipale ndr)». Lo afferma in una nota il segretario cittadino di Fratelli d’Italia Bruno Robello De Filippis. «Restiamo senza parole dopo aver letto la ripetizione dello stesso progetto che vede su base volontaria un aumento di tutti i turni di lavoro della polizia municipale come avviene in tutte le ripartizioni del Comune di qualsiasi Amministrazione che deve affrontare la stagione estiva. Ciò che ci fa sbalordire – sottolinea De Filippis – è che viene attribuita la responsabilità di questo aumento del crimine al comparto agricolo per via delle caratteristiche dei suoi addetti. Se dopo anni di servizio prima come agente e ora come comandante della polizia locale non si è ancora reso conto che i lavoratori che operano nelle aziende agricole della Piana di giorno non solo quelli che la sera e la notte spacciano e delinquono sotto le telecamere di videosorveglianza – rimarca ancora il segretario – allora questo è un problema. Le telecamere tra l’altro dovrebbero fungere da deterrente ma in realtà sembrano essere il luogo preferito dagli spacciatori per svolgere i loro affari illegali. E’ ancora più strano che viene puntato l’indice sulla movida quando accadono eccessi per poi lodarne gli imprenditori per il loro impegno nelle attività». Per Bruno Robello De Filippis «l’Amministrazione ha fallito ed ora gioca la carta Barbieri. L’unica strada per contenere i crimini nell’albenganese è solo quella di ottenere un aumento dell’organico da parte della polizia di Stato e dei Carabinieri con azioni mirate a sopprimere sul nascere queste derive delinquenziali».

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.