Eventi

Borgio Verezzi, dal Barone Rampante ai Teatri Stabili italiani

Lo scorso 21 ottobre La Compagnia del Barone Rampante ha spento 18 candeline e in questi giorni festeggia altri importanti successi : dopo Manuel Zicarelli, oggi attore professionista, Iacopo Ferro, Lorenzo Vio e Gaia Capelli entrati gli scorsi anni nelle scuole di recitazione del Teatro Nazionale di Genova, del Teatro Stabile di Torino, del Piccolo Teatro di Milano e del Teatro Stabile del Veneto, oggi anche Gaia De Giorgi (classe 1998) e Davide Gavini ( classe 2003) entrambi pietresi, dopo aver superato varie selezioni sono stati ammessi rispettivamente alla Scuola di Recitazione del Teatro Nazionale di Genova e alla Civica Accademia d’Arte Drammatica Nico Pepe di Udine.
“Sono molto felice e orgogliosa ” afferma la Presidente prof. ssa Marcella Rembado “che talento, passione, ma anche studio, dedizione e fatica, siamo stati premiati e quello del teatro, che inizialmente era solo un gioco serio e meraviglioso si sia trasformato per alcuni in una vocazione e diventi un giorno una professione. È bellissimo che Barone Rampante resti sempre uno spazio protetto, di bellezza e di virtù, aperto a tutti, che non può prescindere da quella che soprattutto è la valenza didattica ed educativa del teatro, ma che, ogni tanto, veda anche realizzarsi dei sogni”.
In questi giorni poi è in corso la definizione di una ulteriore collaborazione con il Comune di Borgio Verezzi mirata a promuovere e sostenere anche economicamente, grazie ad un piccolo finanziamento statale, la partecipazione dei ragazzi dai 6 ai 17 anni residenti a Borgio Verezzi ai corsi della Scuola di Teatro del Barone Rampante, intesa appunto come centro socioeducativo e di intrattenimento per minori.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.