Savona
Tendenza

Bivaccano in un’abitazione a Savona, la danneggiano e tentano di rubare ciò che trovano due arresti

Nel periodo estivo e, in particolare, durante la settimana di ferragosto, sono stati ulteriormente intensificati i servizi di controllo del territorio con finalità preventiva e repressiva da parte dei Carabinieri della Compagnia di Savona, sia nel capoluogo che nei vari comuni della zona costiera.

Nella giornata di ieri, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Savona, allertati dalla segnalazione di alcuni cittadini, sono intervenuti in un’abitazione del centro cittadino, dove erano stati notati strani movimenti ed hanno arrestato due giovani stranieri per danneggiamento e tentato furto.

I due si erano introdotti in un appartamento, al momento inutilizzato e dopo aver passato la notte all’interno danneggiando gli arredi e lasciando tutto a soqquadro, stavano per abbandonare la casa, cercando di rubare ciò che riuscivano a portare via.

I carabinieri, giunti in forza sul posto, hanno dapprima circondato la casa bloccando tutte le vie di fuga e, successivamente, sono entrati nell’abitazione, sorprendendo i due giovani che sono stati fermati ed accompagnati in caserma. 

A seguito di perquisizione, i due fermati sono stati trovati in possesso anche di una modica quantità di hashish, per cui verranno segnalati alla locale Prefettura come assuntori di sostanze stupefacenti.  

Al termine degli accertamenti i due giovani, un albanese e un ucraino entrambi 26enne e già noti alle Forze dell’Ordine, sono stati arrestati e messi a disposizione della locale Autorità Giudiziaria, dovendo rispondere dei reati di danneggiamento e tentato furto e verranno giudicati con rito direttissimo. 

Il procedimento è attualmente nella fase preliminare ed i provvedimenti finora adottati non implicano la responsabilità degli indagati, non essendo stata assunta alcuna decisione definitiva da parte dall’Autorità Giudiziaria.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.