Savona

Arrestato un venticinquenne dopo il furto di una bici

 Nell’ambito del potenziamento dei servizi di prevenzione e controllo del territorio, intensificati dal Questore di Savona in particolare in questo periodo estivo, nella tarda serata di ieri, a Savona, i poliziotti delle Volanti hanno arrestato un venticinquenne di origine marocchina, con l’accusa di ricettazione, minacce e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Poco prima della mezzanotte, le Volanti sono intervenute a seguito di una segnalazione arrivata al 112 da parte di un cittadino che aveva visto passare un giovante a bordo di una bici elettrica identica a quella rubata alla sorella poche ore prima.

Le Volanti prontamente intervenute sul luogo indicato, hanno subito individuato il ragazzo a bordo di una bici elettrica, che dopo gli opportuni accertamenti, è risultata  effettivamente oggetto di furto.

Il giovane, una volta accompagnato in Questura per le operazioni di identificazione, probabilmente in stato di forte alterazione alcolica, si è subito mostrato poco collaborativo ed ha minacciato gli operatori, cercando di divincolarsi e scagliandosi contro i poliziotti.

L’uomo è stato quindi tratto in arresto ed è a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

La bicicletta è stata restituita alla proprietaria.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.