Albenga
Tendenza

Arrestato per tentato omicidio lo straniero che ha accoltellato un giovane nella notte ad Albenga

Un nordafricano di 26 anni, pregiudicato e irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato dai carabinieri per tentato omicidio e porto abusivo d’arma dopo che ha accoltellato la notte scorsa un ragazzo ad Albenga.

Rintracciato subito dopo i fatti, è stato trovato ancora in possesso del coltello da cucina usato per l’aggressione. I fatti, secondo la ricostruzione dei carabinieri, sono accaduti intorno alle 3 della notte scorsa quando tre ragazzi di Albenga stavano andando per riprendere le proprie auto dopo una serata insieme. Una volta arrivati in piazza del Popolo, il gruppetto di amici è stato avvicinato dal ragazzo visibilmente ubriaco che, senza alcun particolare motivo, ha iniziato a insultarli e minacciarli. I tre hanno deciso di ignorarlo e, dandogli le spalle, si sono avvicinati alle macchine.. A quel punto il ragazzo ha tirato fuori un grosso coltello da cucina e ha colpito alla nuca il giovane albenganese. Il secondo fendente, diretto al volto del giovane, è andato a vuoto colpendo la mano sinistra alzata a difesa. I due amici della vittima sono accorsi in aiuto e sono riusciti ad allontanare lo straniero e chiamare aiuto.

L’uomo è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri e, come disposto dal sostituto procuratore presso il tribunale di Savona, è stato trasferito nel carcere di Imperia. La vittima dell’aggressione, trasportata al pronto soccorso di Pietra Ligure, ha riportato lesioni giudicate guaribile in 20 giorni. Le fasi dell’aggressione sono state riprese dall’impianto di sorveglianza cittadino.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.