Alassio Andora LaiguegliaSport
Tendenza

Argento per la Ghiglione agli Open di Varsavia

Ennesimo risultato di prestigio per la campionessa alassina Giulia Ghiglione: ai Campionati Internazionali Open di Varsavia ha conquistato la medaglia d’argento nella categoria fino a 48 chilogrammi. La ventenne alassina ha perso in finale con la francese Anais Perrot. Giulia da tanti anni è impegnata ad alto livello nello judo: questa medaglia d’argento arriva dopo un 2023 eccezionale nel quale la campionessa ha ottenuto il secondo gradino del podio anche a Roma al campionato italiano assoluto A1,sempre nella categoria 48 kg. Durante l’ultima stagione la Ghiglione, che è entrata nel giro della nazionale ha potuto difendere i colori azzurri in diverse tappe dell’European Cup, dove ha ottenuto due medaglie d’oro ed un bronzo. Anche ai campionati europei ha ottenuto un ottimo risultato: ha vinto la medaglia di bronzo. Infine ha preso parte ai mondiali in Portogallo dove ha chiuso quinto posto.

 La passione per il judo per Giulia è nata quando era molto piccola, allenata dal padre  Eugenio, che aveva una palestra ad Andora. Successivamente è passata all’Ok club di Imperia, allenata dal maestro Berghi. Dalla seconda liceo si è allenata a Settimo Torinese, dove ormai vive, e dove si allena con i migliori campioni d’Italia. A Settimo Torinese Gilia si allena sempre con Basile che ha conquistato la medaglia d’oro alle Olimpiadi e Manuel Lombardo che ha vinto l’oro ai campionati Mondiali. Grande soddisfazione ad Alassio per questo ottimo risultato che conferma il valore della Ghiglione ormai entrata nel novero delle migliori atlete al mondo nella sua categoria.

Claudio Almanzi

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.