Albenga
Tendenza

Aprirà entro il 15 luglio il Punto di Primo Intervento (PPI) dell’ospedale di Albenga

Aprirà entro il 15 luglio il Punto di Primo Intervento (PPI) dell’Ospedale Santa Maria di Misericordia di Albenga. Sul tema è stato fatto il punto in un incontro in Regione tra l’assessore alla Sanità di Regione Liguria Angelo Gratarola e tutti i sindaci del territorio ingauno.

“L’impegno di Regione Liguria per quel territorio è importante – ha dichiarato l’assessore alla Sanità Angelo Gratarola – Prova ne é che entro il 15 luglio Asl 2 riaprirà il Punto di Primo Intervento. Inizialmente sarà operativo per 12 ore dalle 8 alle 20, ma è già stata chiesta al Ministero una deroga per le 24 ore e abbiamo ragionevoli motivi perché venga accolta”.

Durante il confronto, a cui hanno preso parte il direttore del Dipartimento di Regione Liguria Roberta Serena, il direttore di Alisa Filippo Ansaldi e il commissario straordinario di Asl 2 Michele Orlando, è stata fatta chiarezza anche sull’accesso delle ambulanze all’ospedale Santa Maria di Misericordia.

“Non è mai stato posto divieto per l’accesso fisico dell’ambulanza in un PPI purché l’ambulanza non sia figlia del sistema emergenza – ha evidenziato l’assessore Gratarola – Al Punto di Primo Intervento di Albenga così come per gli altri Punti della Liguria possono accedere quindi le ambulanze per attività non urgente (si escludono patologie tempo-dipendenti, patologie che richiedono ospedalizzazione e osservazione breve intensiva). E’ stato quindi ribadito che il sistema dell’emergenza continuerà a far riferimento ai Dea di Primo e Secondo Livello e quindi per il territorio albenganese attraverso l’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure”.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.