Cultura

Appuntamento venerdì alla Biblioteca Civica di Alassio con il Premio Eccellenza Donna e un convegno dedicato a Eva Mameli, madre di Italo Calvino

Nell’ambito di “Ottobre in Rosa per Alessia” – l’iniziativa del Comune di Alassio volta a sensibilizzare le donne sul valore fondamentale della prevenzione nella lotta al tumore del seno, realizzata grazie all’impegno congiunto dell’Assessorato guidato da Patrizia Mordente, in sinergia con la Consigliera Comunale con incarico alle Pari Opportunità Cinzia Salerno a favore di Airc – venerdì 27 ottobre alle ore 10 si svolgerà presso la Biblioteca Civica “Renzo Deaglio” la premiazione dell’Eccellenza Donna, organizzata da Fidapa (Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari) sezione di Alassio. Nella stessa occasione si terrà un convegno dedicato alla figura di Eva Mameli, nel centenario della nascita di suo figlio Italo Calvino, al quale intervengono Cinzia Salerno, Patrizia Mordente, Assessore al Bilancio, Società Partecipate e  Volontariato del Comune di Alassio, Sabina Poggio, Dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Statale di Alassio, ed Elena Accati, docente di Floricoltura dell’Università di Torino, vincitrice quest’anno del Premio Eccellenza Donna. Modera l’incontro il giornalista Claudio Porchia.

L’evento ha l’obiettivo di riconoscere l’impegno e l’eccellenza di donne che si sono distinte nel campo delle arti, delle professioni e degli affari. In questa edizione il Premio sarà consegnato alla Professoressa Elena Accati, per per aver dedicato la propria vita alla scienza, alla ricerca, alla sperimentazione e alla divulgazione dei risultati dei suoi studi sia in Italia che all’estero, in un momento storico in cui alle donne non era concesso dedicarsi totalmente alla propria attività di studio e lavoro.

La giornata si annuncia particolarmente emozionante, con tantissime donne del territorio presenti per celebrare e sostenere la Fidapa di Alassio, guidata con passione e impegno costante da Cinzia Salerno.

Le candidate premiate – ricorda Cinzia Salerno – sono state scelte attraverso una rigorosa selezione che ha coinvolto il nostro direttivo e siamo contente della decisione di premiare una donna che ha saputo conciliare con successo la sua carriera con la vita familiare. La Fidapa di Alassio dimostra ancora una volta la sua dedizione nel promuovere l’eccellenza femminile e il ruolo delle donne nella società contemporanea. Questo incontro sarà un altro importante momento di riconoscimento e valorizzazione delle competenze femminili, contribuendo a creare un ambiente più equo e inclusivo per tutte le donne che cercano di emergere nel loro campo di lavoro. La premiazione dell’Eccellenza Donna è un evento di grande importanza per la comunità di Alassio e speriamo che questa iniziativa continui a crescere e ad ispirare altre donne ad eccellere nella propria professione, dimostrando che non esistono limiti all’impegno e al talento fem

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.