Liguria
Tendenza

Approvato il bando per la riqualificazione del servizio di trasporto pubblico di taxi

La giunta regionale della Liguria, su proposta dell’assessore ai Trasporti Augusto Sartori, ha approvato il bando per la concessione di contributi per la riqualificazione del servizio di trasporto pubblico di taxi per un importo complessivo iniziale di 80 mila euro, che verrà con ogni probabilità,ampliato.
Il contributo può essere richiesto dai titolari di licenza taxi che abbiano acquistato, nel periodo compreso tra il 1° settembre 2022 e il 31 agosto 2023, un nuovo veicolo per il servizio di piazza o che abbiano acquistato e installato dispositivi atti a consentire l’accesso all’ autoveicolo ai soggetti portatori di handicap.
“Anche quest’anno la Regione conferma il suo impegno nel migliorare e riqualificare il servizio taxi favorendo il rinnovo del parco veicolare circolante. Avere in circolazione auto nuove, non inquinanti e accessibili per i disabili è requisito fondamentale per una Regione che guarda al futuro e che viene visitata, per lavoro o per turismo, da migliaia di persone che usano anche il taxi per spostarsi”, ha dichiarato l’assessore Sartori.
Le domande di contributo dovranno pervenire agli uffici regionali nel periodo compreso tra il 1° settembre 2023 e il 30 settembre 2023 utilizzando un apposito portale telematico, cui i richiedenti potranno accedere unicamente con le proprie credenziali SPID, CIE e CNS.
Ulteriori informazioni relative alla modalità di presentazione delle domande di contributo, ai documenti essenziali da allegare e all’istruttoria per la formazione delle graduatorie provinciali per l’individuazione dei beneficiari sono reperibili nel bando, che può essere scaricato dal sito di Regione Liguria, nella sezione relativa ai contributi taxi – riqualificazione.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.