Food & Wine Ambiente
Tendenza

“Anuga”, la Regione a Colonia per promuovere le imprese della Liguria

La Liguria sarà tra i protagonisti alla fiera di Anuga, la più grande esposizione europea di food and beverage che, con cadenza biennale, rappresenta un punto di incontro privilegiato per la domanda e l’offerta delle imprese del settore.
All’edizione 2023, che si terrà a Colonia dal 7 all’11 ottobre, Regione Liguria sarà presente – con la collaborazione di Liguria International e Agenzia In Liguria – con un’area espositiva presso la Hall 11.3, luogo in cui le imprese liguri potranno utilizzare lo spazio comune “Sapori di Liguria” per appuntamenti ed eventi di networking. A promuovere la partecipazione delle imprese del territorio anche la Camera di Commercio Riviere di Liguria tramite la sua Azienda speciale “Riviere di Liguria” la cui collettiva di aziende sarà ospitata nello spazio dell’ICE (Istituto per il commercio estero). A rubar la scena ci sarà ancora una volta “l’oro di Liguria”, l’olio di oliva extravergine estratto dalle rinomate olive taggiasche, così come il pesto genovese, la focaccia e tante altre eccellenze della tavola ligure.

“L’internazionalizzazione è la grande frontiera del comparto agroalimentare, già ampiamente riconosciuto come eccellenza – dice il vice presidente della Regione Liguria con delega all’Agricoltura e al Marketing Territoriale Alessandro Piana –. La fiera di Anuga è una realtà che ci permette di fare un ulteriore salto di qualità sulla valorizzazione all’estero del food and beverage nostrano, un passo ancora più importante davanti alle sfide globalizzate e al contesto economico attuale. Sostenere i nostri produttori e favorire lo scambio delle buone pratiche e delle esperienze si inserisce in pieno nelle ultime politiche di sostegno contribuendo fattivamente alla creazione di nuove reti di sviluppo”.

“È sempre più necessario difendere le tradizioni delle nostre produzioni dagli innumerevoli tentativi di imitazione e da chi, anche tramite strumenti come il Nutriscore, vorrebbe favorire gli interessi delle multinazionali a discapito delle nostre micro, piccole e medie imprese – sottolinea l’assessore regionale allo Sviluppo economico Andrea Benveduti – Palcoscenici internazionali come quello di Anuga si inseriscono appieno nel piano regionale annuale di Liguria International, con cui Regione, non solo aumenta la riconoscibilità dei nostri prodotti, ma aiuta le attività a cogliere le opportunità dei mercati esteri”.

“Fondamentale – commenta il presidente della Camera di Commercio Riviere di Liguria Enrico Lupi – la presenza ligure alla prestigiosa rassegna internazionale di Colonia in rappresentanza del nostro territorio e delle nostre eccellenze: l’agroalimentare si conferma settore trainante dell’economia italiana crescendo di più e meglio di altri comparti ed è proprio per questo motivo che la valorizzazione dei prodotti per la Liguria diventa veicolo di promozione turistica e di rilancio economico. Essere presenti a questa fiera – conclude – consolida la posizione e l’immagine dei nostri prodotti di pregio su mercati accuratamente scelti”.
“Ancora una volta il sistema camerale ligure si è messo a disposizione della Regione per una bella operazione di marketing territoriale che porta le nostre eccellenze, sia in termini di prodotti che di operatori, in un contesto di pregio come la fiera di Anuga, leader europea del food and beverage – afferma il segretario generale della Camera di Commercio di Genova Maurizio Caviglia – Insieme all’annuncio della CLIA Cruise Week, di pochi giorni fa, questo dà la misura di quanto si stia consolidando, con l’aiuto delle istituzioni, il comparto ligure dell’agroalimentare”.

Durante le giornate del 8, 9, 10 di ottobre, grazie al coordinamento della Camera di Commercio di Genova attraverso Liguria Gourmet, lo chef ligure Christian Freddani e il bartender Mattia Silenzi animeranno lo stand con degustazioni guidate e show cooking, utilizzando i prodotti messi a disposizione dalle imprese liguri espositrici. Inoltre, verrà offerto uno show cocktail con bevande a base del World’s Best Bitter 2023, l’Amaro Camatti.
Lunedì 9 ottobre alle 11, presso lo stand dell’Agenzia In Liguria, verrà presentata l’offerta enogastronomica ligure attraverso le voci di operatori, produttori e agricoltori, alcuni appartenenti alla filiera del turismo esperienziale, che condivideranno le loro esperienze e le ultime novità delle loro

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.