Savona

Antonello Piccone resta priore diocesano delle confraternite

Il 14 ottobre durante la riunione dei priori delle confraternite diocesane nell’Oratorio Nostra Signora di Castello si è svolta la cerimonia di presentazione dei nuovi membri del Priorato Diocesano, i quali resteranno in carica per cinque anni. Ecco i nomi: Ilaria Giusto (zona di Cogoleto), Gerolamo Delfino (zona di Varazze), Antonello Piccone (Stelle), Guido Canepa (Albisola e Celle Ligure), Alberto Barbarisi (Savona centro), Mario Spano (Savona periferia), Giovanni Pescio (Vado Ligure – Quiliano), Gianni Rosa (Spotorno – Noli), Daniele Pampararo (Finale Ligure). Tra costoro Piccone è stato nominato priore diocesano mentre i vicepriori sono Pampararo e Pescio. Il priore diocesano ha esortato i confratelli a vedere “il bicchiere mezzo pieno. Anche se ci sono delle difficoltà all’interno delle nostre confraternite occorre pensare in positivo, vedere il bello e il buono che possiamo fare, essere sempre concentrati sui sacramenti e la liturgia, che dobbiamo tenere viva. È fondamentale nelle nostre attività coinvolgere sempre più i sacerdoti e creare momenti d’incontro tra le confraternite delle varie zone”. In questo mese i confratelli della diocesi saranno impegnati nei rispettivi oratori per le celebrazioni riguardanti i defunti. Nel segno della tradizione la Confraternita Sant’Ambrogio di Legino celebrerà il triduo in suffragio. Alle 20:30 di lunedì 6, martedì 7 e mercoledì 8 novembre nell’omonimo oratorio, sito in via sant’Ambrogio (nota anche come “creuza di Legino”), si canteranno i vespri dei defunti, seguiti dalla messa presieduta rispettivamente da don Mario Moretti, dal parroco don Giuseppe Noberasco e da don Giulio Grosso. Si tratta delle uniche funzioni di calendario celebrate nell’oratorio durante l’anno. Nel quartiere Lavagnola domani, domenica 5 novembre, si terrà la Fiera di San Martino, organizzata dal Comune, dalla Confraternita San Dalmazio, dall’ASCOM, dalla Confesercenti e dalla Società di Mutuo Soccorso Libertà e Lavoro. Alle ore 10 nell’Oratorio San Dalmazio verrà inaugurata la mostra riguardante l’istruzione primaria nel quartiere, visitabile fino a mezzogiorno e dalle 14:30 alle 18, lunedì 13 novembre dalle 9 alle 12. Venerdì 10 novembre, vigilia della festa, alle 18 sarà officiata la messa. Sabato 11 novembre, festa liturgica di san Martino, la cappella resterà aperta dalle 9 a mezzogiorno e dalle 14:30 alle 18 grazie alla presenza dei confratelli e delle consorelle

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.