Albenga
Tendenza

“Angoli Di Torino”, manifestazione del Fiat 500 Club Italia di Garlenda

Il Fiat 500 Club Italia organizza per il weekend del 17 e 18 giugno 2023 l’evento “Angoli di Torino”, inserita nelle Manifestazioni a Calendario ASI (Automotoclub Storico Italiano) e destinata ad una ventina di vetture, di serie o derivate, omologate ASI. Si tratta di un appuntamento di prestigio, che darà modo visitare alcuni luoghi particolari del capoluogo piemontese, dove la 500 nacque nel 1957 e dove l’impronta della Fiat e delle altre importanti aziende del settore automobilistico è ancora forte.


Gli equipaggi si ritroveranno sabato 17 giugno a Villa Rey, sede dell’ASI, alle ore 9, per poi trasferirsi in Piazza Vittorio Veneto. Qui le auto saranno posizionate per la gioia del pubblico al quale potranno raccontare la loro storia, che si intreccia fortemente con quella della città. Valorizzare questa iconica vettura nei suoi aspetti non solo tecnici, ma soprattutto culturali e sociali, è uno degli obiettivi principali del Fiat 500 Club Italia. Le auto, tutte omologate ASI, pertanto modelli prestigiosi e riconosciuti per il loro eccelso stato di conservazione, potranno essere ammirate in un contesto cittadino che sembrerà un vero Museo a cielo aperto.
Gli equipaggi avranno poi modo di visitare la Mole Antonelliana e il Museo del Cinema, per poi pranzare al Ristorante Porto di Savona ed in seguito partecipare ad attività in Piazza Vittorio Veneto con la “Famija Turinèisa” e “Gruppo Storico Pietro Micca”. La cena si svolgerà presso Villa Rey.


Per la domenica mattina il programma prevede una visita al Museo Civico Pietro Micca e al Museo “Officina della scrittura” presso lo Stabilimento Penne Aurora, per approfondire la conoscenza del famoso marchio delle penne stilografiche, da oltre cent’anni eccellenza del Made in Italy. Il pranzo si terrà presso il ristorante “L’Officina”.


Con “Angoli di Torino” la piccola utilitaria popolare si concede un momento da VIP, accolta e coccolata nei suoi luoghi natii, per sottolineare il prestigio che ormai ha raggiunto presso gli appassionati di motorismo storico. Presente da sempre nelle case degli Italiani e scelta da tanti giovani per avvicinarsi a questo mondo, è sempre più amata anche dai collezionisti esigenti, quelli che in garage hanno tanti esemplari dai nomi altisonanti, e che non possono più rinunciare a questa icona di stile, magari nelle sue versioni più particolari, con le rielaborate dai celebri “Carrozzieri” che hanno raggiunto quotazioni di mercato di tutto rispetto.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.