Alassio Andora Laigueglia
Tendenza

Andora,un successo la serata dei supereroi per il Gaslini

Grande successo ieri ad Andora per l’evento benefico SUPEREROI PER IL GASLINI manifestazione nata nel 2019 da una idea di Luca Marchiano e Alessia Ferrari e messa in pratica con il gruppo dei “Supereroi per i Bambini” insieme al Lions Club Andora e Valle del Merula, con il patrocinio del Comune di Andora. Fino a sera, centinaia di bambini hanno affollato via e piazza Doria a caccia del loro supereroe preferito fra i trenta cosplay presenti che hanno impersonato i beniamini di film d’azione, fumetti e cartoni della Marvel e DC e di molti altri racconti fantastici e saghe famose. Non solo Batman, Spiderman, Joker, ma anche Crudelia De Mon e un Harry Potter scacchista, Bumblebee, Capitan America, Iron Man, Lara Croft, Jack Sparrow oltre ai protagonisti di anime, manga e perfino Cavalieri Medievali!

“Supereroi per il Gaslini, ha visto la collaborazione di innumerevoli associazioni andoresi e di comuni vicini che hanno coinvolto i piccoli in attività ludiche, percorsi divertenti, raccontando anche il ruolo sociale di coloro che come i volontari dei Vigili del fuoco di Toirano, della Protezione Civile di Andora e dell’ Avis e della Croce Bianca di Andora lavorano al servizio dei cittadini.Tutti riuniti per raccogliere fondi per l’ospedale pediatrico Gaslini di Genova.

“Felici per il successo – ha dichiarato Fabio Cavallo, Presidente del LIONS Club Andora e Valle del Merula che per l’occasione ha impersonato Joker – Siamo profondamente grati a tutte le associazioni che hanno reso possibile la manifestazione, che hanno creato un percorso ludico unico. Grazie alle famiglie che hanno portato i loro bimbi coinvolti da tante attività e stupiti dai tanti personaggi che hanno risposto all’appello di Supereroi per il Gaslini.Una menzione speciale per la grande generosità espressa dalle attività commerciali andoresi che hanno sostenuto con le loro specialità e donazioni il buffet distribuito al pubblico ad offerta libera dal LIONS Club di Andora e Valle del Merula che ha avuto molto successo. Abbiamo vissuto una giornata di grande partecipazione e siamo felici di essere stati da tramite per realizzare una raccolta fondi a favore del Gaslini. Fra qualche giorno ufficializzeremo la somma raccolta e donata”.

Luca Marchiano che ieri ha indossato i panni di Batman racconta il senso della manifestazione felice del riscontro avuto.

“Vedere tutte quelle persone unite ieri e nelle scorse settimane, fianco a fianco per un unico scopo, vedere la mia città e tutti gli amici dei paesi vicini uniti con la maglia della squadra del Gaslini, mi ha riempito il cuore di Gioia e Speranza. Dalla prima edizione del 2019 a oggi, sono stati anni difficili per tutti e sarebbe bello se ogni giorno, anche nelle piccole cose, si riuscisse ad essere sempre così “Uniti per portare un sorriso a chi ne ha più bisogno”: Gaslininsieme. – ha dichiarato Marchiano – “La manifestazione è nata per offrire un momento di divertimento ai bimbi agli inizi del 2019 e raggiungere l’obiettivo di unire la beneficenza alle attività ludicoeducative presenti nel panorama del Ponente Ligure in favore dell’ospedale pediatrico Giannina Gaslini di Genova . Dall’evento è nato il gruppo “Supereroi per i Bambini”.

Soddisfazione è espressa anche da Daniele Martino, presidente del Consiglio comunale di Andora e Consigliere delegato alla Sanità e alle Politiche dell’Infanzia, che ha seguito l’organizzazione dell’evento.

“Fare divertire i nostri bambini e insieme fare del bene è un gesto che onora tutti noi Andoresi – ha dichiarato Martino – anche a nome del Sindaco Mauro Demichelis e di tutta l’Amministrazione ringrazio davvero di cuore l’amico Luca Marchiano che, con il prezioso contributo del Lions Club “Andora – Valle del Merula”, del Leo Club “Valli Ingaune”, di molte attività commerciali di Andora, della Croce Bianca, della Protezione Civile, dei Vigili del Fuoco e di tantissime associazioni di tutto il Ponente hanno permesso il successo di questo evento di intrattenimento e solidarietà a cui auguro e auspico un futuro longevo visti i risultati raggiunti ieri”.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.