Andora
Tendenza

Andora premia con un assegno gli studenti da 100/110

Martino: "Valorizzare il merito e l'importanza dello studio è l'obiettivo per cui da dieci anni ad Andora si premiano gli studenti sin dalle elementari con assegni e strumenti informatici"

Andora – Assegni di merito per gli studenti universitari andoresi laureati che hanno conseguito il titolo negli anni accademici 2021/2022 o 2022/2023, con la valutazione non inferiore a 100/110. Il bando è stato pubblicato da pochi giorni e coloro che hanno i requisiti potranno presentare la domanda entro il giorno 5 aprile 2024. L’assegno di merito sarà quantificato in € 100,00 per ogni anno di durata legale del corso di cui si è conseguito il titolo accademico. L’iniziativa fa parte dei numerosi progetti realizzati dall’Amministrazione Demichelis e promosse dal Presidente del Consiglio Comunale con delega alle Politiche Giovanili, Daniele Martino per sostenere l’impegno scolastico sia con la messa a disposizione di strumenti come computer e tablet che con assegni di merito.

“Valorizzare l’importanza dello studio nella formazione personale è l’obiettivo con cui questa Amministrazione Comunale premia, da 10 anni, i Bambini e i Ragazzi di Andora, a partire dalle Elementari e ,da oggi, anche fino alla Laurea – dichiara Daniele Martino – Desidero per questo ringraziare il Sindaco Mauro Demichelis per avere condiviso e supportato da subito questa mia iniziativa; inoltre esprimo una sincera gratitudine a tutte le professionalità dell’Ente nelle persone di Antonella Soldi, Claudia Paparella, Mattia Poggio e Nadia Caruso per la loro competenza nella fase istruttoria”.

Il bando stabilisce dei punteggi che sono attribuiti a seconda della valutazione ottenuta. La partecipazione è riservata ai residenti nel Comune di Andora alla data di conseguimento del titolo accademico da almeno 3 anni e che abbiano conseguito la laurea triennale o magistrale o a ciclo unico nel termine legale della durata del corso di studi prescelto e con valutazione non inferiore a 100/110. In caso di parità farà fede l’ISEE più basso.  Qualora ci fossero più concorrenti che non abbiano presentato l’ISEE e che abbiano la stessa votazione, per stabilire l’ordine della graduatoria sarà ritenuto titolo di preferenza la minore età anagrafica al momento del conseguimento del titolo universitario.L’assegno di merito sarà quantificato in € 100,00 per ogni anno di durata legale del corso di cui si è conseguito il titolo accademico

Per partecipare è necessario compilare il modulo disponibile sul sito istituzionale del Comune di Andora all’indirizzo  https://www.comune.andora.sv.it/it/page/117896 da inviare esclusivamente in formato pdf prioritariamente all’indirizzo di Posta elettronica certificata del Comune protocollo@cert.comunediandora.it oppure all’indirizzo di Posta elettronica ordinaria del Comune protocollo@comunediandora.it. La dimensione massima del file non deve superare i 4MB. E’ possibile presentare la domanda anche negli orari di apertura al pubblico presso l’ufficio Protocollo sito nell’atrio del Palazzo Comunale – Via Cavour 94.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.