Alassio Andora Laigueglia
Tendenza

Andora, cerimonia di intitolazione Lino Giusto dei giardini di Molino Nuovo

Emozione e ricordi

Andora – Momenti di grande emozione, ieri pomeriggio, a Molino Nuovo, per l’intitolazione dei Giardini a “Lino Giusto Pioniere del turismo”. 

L’amministrazione Demichelis ha voluto così ricordare il grande contributo dato dall’imprenditore alla promozione di Andora, realizzata con grande spirito di innovazione. 

“Un atto dovuto verso un imprenditore dotato di una inventiva unica e di una capacità di fare squadra che ha portato il nome di Andora in importanti eventi nazionali – ha dichiarato il Sindaco Mauro Demichelis prima dello scoprimento della targa alla presenza della moglie Adelaide, dei figli Emanuele e Claudio e dei nipoti – Un ricordo a un uomo straordinario, ancor oggi amatissimo dai cittadini e da tanti amici con i quali ci siamo riuniti per un ricordo toccante. Persone che portano avanti i suoi valori realizzando storiche manifestazioni, come la Festa di Santa Rita, il Presepe Vivente, il Carnevale altri nuovi eventi, popolari e di successo, in un passaggio fra generazioni che rende speciale la nostra Andora”.

Toccanti i ricordi colmi di gratitudine dell’Assessore alla Cultura Maria Teresa Nasi promotrice dell’intitolazione.

 “Ho avuto la fortuna che fosse il papà di un mio allievo quando ero maestra a Molino Nuovo – ha detto – Tantissimi i progetti e gli eventi ideati come il presepe nel Bastione e quello itinerante di Molino e di Duomo che raccoglievamo fondi per la scuola. La targa è in un punto dove si vede uno scorcio di Duomo. Proprio lì  mi disse che quello era proprio un bel borgo, ideale per farci un Presepe. Gli siamo immensamente grati”.

Commozione nelle parole dell’Assessore ai Servizi Sociali, Monica Risso. “Mi legano a lui ricordi importantissimi – ha dichiarato – Era creativo, contagiava con il suo entusiasmo, ma soprattutto Lino era un amico sincero “.

Piene di gratitudine le parole di Milena Pastorino del Comitato di Santa Rita, presente con una folta rappresentativa dei volontari, insieme a cittadini ed esponenti del mondo del volontariato che hanno collaborato con Giusto.  “Gli siamo grati – ha detto Milena Pastorino – Ancora oggi è la nostra guida ed ispirazione nell’organizzazione della Festa di Santa Rita. Ci ha insegnato tanto.”. Il Presidente degli Albergatori Pietro Galleano ha ricordato i tanti eventi realizzati, l’umanità, la stima e l’amicizia. 

“Ha portato le Mimose di Andora al Carnevale Ambrosiano di Milano distribuendo migliaia di mazzetti in piazza Duomo, con un biglietto con i numeri di telefono di tutti gli alberghi e gli stabilimenti Balneari – ha detto – Mi sono così trovato a parlare della bellezza delle spiagge di Andora davanti a migliaia di persone” . 

Alla cerimonia era presente anche il Comandante del Distaccamento Aeronautica Militare di Capo Mele, Tenente Colonello Giovanni Chimienti che ha dimostrato grande interesse verso la storia e le tradizioni di Andora.

Lino Giusto è stato Vice presidente dell’Associazione Albergatori, titolare del residence Gli Amici, che ha superato il traguardo dei cento anni di attività. Ha ideato le manifestazioni di Andora di maggior successo degli anni ’80 con l’obiettivo di allungare la stagione turistica: fra queste Fantasia Andora, ma anche tante  iniziative a sostegno della scuola. Fondamentale il suo apporto per la Festa di Santa Rita e la Sagra delle cozze o per la realizzazione del Presepe itinerante e  Vivente di Duomo che è tornato nel 2014.  Ha unito tanti volontari per la realizzazione dei carri fioriti che hanno partecipato ad importanti Carnevali italiani promuovendo Andora in maniera innovativa. 

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.