Liguria
Tendenza

All’Università aperto il bando per le borse di studio

È aperto da oggi, lunedì 12 giugno, il nuovo bando per l’attribuzione delle borse di studio universitarie portato avanti da Aliseo (Agenzia ligure per gli studenti e l’orientamento) per l’anno accademico 2023/2024.
Il bando prevede un requisito di merito (un numero di crediti crescenti in base all’anno di iscrizione) e un requisito di reddito con soglia Iseeu alzata a 25mila euro e soglia Ispeu a 55mila euro. Sarà inoltre aumentato anche l’importo delle singole borse che potranno arrivare a un massimo di 6657 euro per gli studenti fuori sede e a 2683 euro per quelli in sede.
“Con questo bando incrementiamo ulteriormente l’attenzione di Regione Liguria verso gli studenti universitari aumentando da un lato la platea dei possibili beneficiari e dall’altro gli importi delle singole borse – dichiara l’assessore all’Università di Regione Liguria Simona Ferro. L’obiettivo è quello di rendere l’Università di Genova sempre più attrattiva per gli studenti agevolandone, ove possibile, la frequentazione. A tal proposito è in fase di realizzazione la nostra residenza universitaria presso l’ex clinica chirurgica dell’ospedale San Martino che ci permetterà, entro il 2025, di avere 309 nuovi posti letto. Aliseo ha inoltre partecipato al bando ministeriale per le nuove residenze universitarie con tre diversi progetti, a Genova, La Spezia e Savona, che confidiamo di realizzare”.

Gli studenti iscritti all’Università di Genova o a una istituzione Afam con sede in Liguria avranno tempo fino alle ore 12 del 31 luglio per presentare la propria domanda. I vincitori avranno diritto all’erogazione dell’importo della borsa e alla fruizione gratuita dei servizi, ovvero alloggio e un pasto giornaliero, oltre all’esenzione dalla tassa regionale per il diritto allo studio e dai contributi universitari.
Tra le novità del bando 2023/2024 vengono riconosciuti: il 15% in più della borsa agli studenti con un Iseeu inferiore o uguale al 50% del riferimento (12mila 500 euro); il 20% in più della borsa di studio alle studentesse iscritte ai corsi di studio in materie Stem; il 25% in più della borsa di studio agli studenti con disabilità,
il 20% in più della borsa agli studenti iscritti contemporaneamente a più corsi di studio.

Per presentare domanda lo studente deve avere le credenziali Spid (II livello) o la Cie. Tali credenziali non vengono richieste per gli studenti minorenni e gli studenti non in possesso di cittadinanza italiana e non e di un documento di identità italiano valido o del permesso di soggiorno. Nel periodo di presentazione della domanda di benefici (dal 12 giugno al 31 luglio) è attivo un call center 840848038 dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12 e il martedì e il mercoledì anche dalle ore 14.30 alle ore 16.30. Si può inoltre richiedere, attraverso lo sportello virtuale, un appuntamento telefonico, un appuntamento attraverso una video call (attraverso la piattaforma Microsoft Teams) oppure un appuntamento in presenza presso gli uffici di Aliseo in via San Vincenzo 4 – Genova.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.