Valbormida
Tendenza

All’Ospedale di Cairo arriva una nuova TAC

ASL2 ha acquistato ieri (20/07/2023), sul mercato CONSIP, il nuovo Tomografo Assiale Computerizzato (TAC) per l’Ospedale di Cairo Montenotte.

L’acquisizione del nuovo sistema diagnostico è stata possibile grazie ai fondi del PNRR.

Il nuovo sistema diagnostico, di ultima generazione tecnologica e di produzione Siemens Healthcare (modello Somatom XCite), è capace di acquisire 128 strati per ogni rotazione di 360°. Il sistema è dotato dei più avanzati software diagnostici per indagini tomografiche (TAC) total body e cardio vascolari.

Il costo del TAC è di € 581.183,60 al quale andranno aggiunti i costi, stimati, delle opere architettoniche ed impiantistiche che dovranno essere realizzate per la sua installazione, pari a circa 200,000,00 euro.

Si stima la messa a terra del nuovo sistema, pienamente funzionante, entro i primi mesi del 2024.

L’intero intervento sarà coordinato dalla SC Sistemi Informativi e Ingegneria Clinica, in collaborazione con la SC Patrimonio e Gestione Tecnica e la SSD Fisica Sanitaria, ognuno per la parte di propria competenza

“Il macchinario andrà a sostituire l’attale TAC Hitachi (modello Presto) del 2005. Si tratta di un’apparecchiatura con elevate performance diagnostiche e con una particolare attenzione al comfort del paziente.”- spiega il Dott. Alessandro Gastaldo, Direttore del Dipartimento Diagnostica di ASL 2- “Grazie alla sua grande versatilità e performance diagnostiche la nuova TAC può essere utilizzata in qualsiasi distretto corporeo essendo dotata di software avanzati a livello body, cardio e vascolare”

 “Il nuovo sistema aumenterà significativamente il livello diagnostico potenziale della radiologia del nosocomio cairese.” – precisa il Commissario straordinario Dott. Michele Orlando Orlando – “Questo nuovo acquisto destinato all’Ospedale distrettuale di Cairo testimonia come ASL 2 stia investendo sulla Valbormida quale area strategica privilegiata per migliorare i servizi e le prestazioni a disposizione dell’utenza che incide su questo territorio e su tutta la provincia”

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.