Sport

All’Ippodromo i Castaldo e Cangelosi OK

L’ultima riunione di agosto all’ Ippodromo dei Fiori di Villanova d’Albenga ha visto mettersi in luce due protagonisti: Massimiliano Castaldo e Cosimo Cangelosi.                                                     Castaldo si è aggiudicato prima il Premio Roma (seconda corsa in programma) con Deltaplano Jet (cb 4 anni, figlio di Viliam e Seredova Power di proprietà del signor Daniele Demuru) con il tempo sul km di 1’15”4 e successivamente il Premio Firenze (quarta corsa) con Enos (mb 3 anni, figlio di Napoleon Bar e Zamia bio, di proprietà del signor Angelo La Rocca) su km in 1’17”.                                                                                    Cangelosi ha avuto invece  la meglio nella sesta (Premio Palermo) e settima corsa (Premio Venezia) rispettivamente alla guida di Evolution (mbo figlio di Ideale Luis e Onda Lunga Spin, di proprietà della scuderia Cangelosi in 1’18”7) e di Auguri Op (cb 7 anni, figlio di From Above e Around The World,  di proprietà della Scuderia Abrazac, in 1’15”4).                      Nella altre tre corse a vincere sono stati Fakir Roc (mb di 2 anni, figlio diWishing Stone e Paris Roc, di proprietà della Scuderia Sant’Eusebio) col tempo sul km  di 1’16”4 e guidato da Andrea Demuru; Castellamzam SA (fb 5 anni, figlia diFilipp Roc e Libia Giampe di proprietà del signor Attilio Savi) in 1’15”3 e guidata da Marco Castaldo; Briseide SL (fb 6anni, figlia di Daguet Rapide e Sassicaia di proprietà del signor Alessandro Catalano) in 1’14”, miglior tempo della serata e guidata da Flavio Martinelli. Di buon livello il montepremi della serata che superava i 35 mila euro e discreto afflusso di pubblico di appassionati  che hanno seguito con grande interesse le avvincenti sette corse messe in cartello per chiudere le riunioni di trotto di agosto.  

 Claudio Almanzi   

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.