Cultura
Tendenza

All’Anglicana in scena domenica 26 maggio ad Alassio “I spusi promessi”

la rivisitazione ironica in dialetto alassino del capolavoro manzoniano

Domenica 26 Maggio alle ore 17 presso l’ex Chiesa Anglicana di Alassio, la Compagnia Dialettale Alassina metterà in scena la lettura de “I spusi prumessi”,  ironica rivisitazione dell’opera di Alessandro Manzoni a cura del commediografo alassino Gianni Croce, nel dialetto della città del Muretto .

Ospite della serata Giorgio Caprile, direttore artistico della stagione di prosa ad Alassio, che guiderà la narrazione, supportando i lettori con la professionalità attoriale che gli appartiene.

Un’occasione di sano divertimento – sottolineano gli organizzatori – per scoprire o riscoprire il valore della parlata dei “nostri vecchi“.

L’iniziativa è organizzata dall’Associazione Vecchia Alassio con il patrocinio del Comune di Alassio.

Ingresso libero

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.