Albengapolitica
Tendenza

Albenga, Podio: “Viale Pontelungo biglietto da visita indecoroso, ai turisti che entrano in città arriva un’immagine di degrado”

Podio: " Noi non abbiamo dubbi: proprio come tante altre zone e frazioni di Albenga, anche viale Pontelungo merita di più"

“Siamo alle porte dei ponti del 25 Aprile e del 1° Maggio e viale Pontelungo, il biglietto da visita della città di Albenga, si presenta in condizioni indecorose. In una delle zone più importanti, anche dal punto di vista storico, artistico e architettonico, questa amministrazione offre ai residenti e ai turisti che entrano in città un’immagine di degrado e assoluta trascuratezza. Qui si trovano il nostro bellissimo Santuario, l’importantissimo ponte romano, uno dei monumenti più conosciuti di Albenga, la basilica di San Vittore e sullo sfondo il nostro meraviglioso centro storico. Nonostante questo enorme potenziale, che dovrebbe far brillare il viale Pontelungo come uno dei gioielli di Albenga, la situazione è di assoluto abbandono.  Dalle aiuole trascurate agli alberi maltenuti, il viale offre ai turisti la peggior vetrina possibile. All’inizio, per i primi 30-40 metri, non sembra nemmeno un viale, ma una strada, dove si trova solo un albero e una serie di aiuole abbandonate.

Dobbiamo provare a metterci nei panni di quel turista, che magari vuole scoprire qualcosa di nuovo e deve decidere dove programmare le proprie ferie durante i prossimi ponti o quest’estate. Albenga è affascinante e ricca di scorci mozzafiato, ma se questo è quello che l’amministrazione uscente intende proporre ai visitatori, è nostro dovere far sapere agli albenganesi che non accettiamo questa situazione. La mia amministrazione propone un approccio diverso alla promozione del territorio, e il primo impatto che il turista ha con Albenga, appena entra, è fondamentale.

Viale Pontelungo è la cartolina più importante, anche perché riflette immediatamente lo stato di cura e manutenzione della città. Se questa è l’immagine che Albenga offre oggi, temo che molti turisti sceglieranno altre destinazioni quest’estate. L’apertura del nostro point elettorale in viale Pontelungo non è solo un atto simbolico, ma segna l’inizio di una rinascita, che inizia con piccoli gesti, come la semplice presenza dell’amministrazione e la manutenzione del verde pubblico. Noi non abbiamo dubbi: proprio come tante altre zone e frazioni di Albenga, anche viale Pontelungo merita di più”.  Lo dichiara il candidato sindaco del centrodestra albenganese Nicola Podio.

LINK VIDEO: https://www.facebook.com/nicolapodiocandidatosindaco/videos/338163022213860

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.