Albenga
Tendenza

Albenga, patria dell’archeologia subacquea italiana. Una giornata di convegni e visita al nuovo museo di Palazzo Peloso Cepolla

Albenga, patria dell’archeologia subacquea italiana. Una giornata di incontri e di sorprese con la visita al Museo Navale Romano allestito a Palazzo Peloso Cepolla e in particolare della sezione storica del nuovo museo vero e proprio tesoro dell’archeologia marina e della storia di Albenga. Un evento promosso dall’Istituto internazionale di studi liguri, Soprintendenza ABAP Liguria e Comune di Albenga.

La giornata di venerdì 9 giugno inizierà alle 16 all’Auditorium San Carlo con un incontro pubblico per la presentazione del volume “La Nave Romana di Albenga” e dei lavori di restauro e allestimento del nuovo Museo Navale Romano. Parteciperanno Riccardo Tomatis (Sindaco di Albenga), Alberto Passino (Vice Sindaco – Assessore Cultura di Albenga), Giovanni Toti (Presidente Regione Liguria), Marco Scajola (Assessore Regione Liguria). Presente anche Vincenzo Tiné (Soprintendente SABAP VEMET). Si parlerà poi de “L’impegno del MIC per la valorizzazione di Albenga e del mare ingauno: lavori e restauri, studi e proge­i, musei e aree archeologiche” con Manuela Salvitt­i (Segretario Regionale per la Liguria); Roberto Leone (Soprintendente ABAP IM-SV), quindi “Studi, ricerche e progett­i per il nuovo Museo Navale Romano di Albenga” con Vincenzo Tiné e Simon Luca Trigona (già Soprintendente ABAP Liguria; Responsabile STAS Liguria); Giovanni Mennella e Daniela Gandolfi‑ (Presidente IISL; Dirigente archeologo IISL-CSAS). Quindi di “I Musei Liguri e il Mare” con Alessandra Guerrini (Dire­ttore Regionale Musei Liguria), “L’Archeologia subacquea ligure e il contesto nazionale” con Cristina Bartolini (Soprintendente ABAP GE-SP); Barbara Davidde (Soprintendente Nazionale Patrimonio Culturale Subacqueo). La giornata si concluderà con un’analisi sulle prospettive future per l’archeologia subacquea e la sua valorizzazione museale in Liguria e in Italia con Luigi La Rocca (Direttore Generale ABAP) e Massimo Osanna (Dire­ttore Generale Musei). Poi, alle 18, è prevista la presentazione e visita al nuovo allestimento della sezione storica del Museo Navale Romano di Albenga

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.