Sport

Albenga oggi ricorda la mitica squadra del 1976- 1977

L’ associazione culturale “Orgoglio Ingauno”, darà vita questo pomeriggio (alle ore 18 e 30) ad una iniziativa in ricordo dello squadrone che nel campionato 1976-1977 portò la squadra albenganese alla promozione in Serie D. Si tratta di una vera e propria “reunion”, un dolce amarcord con i giocatori che resero possibile quella impresa che avvenne dopo uno spareggio allo stadio Marassi di Genova. L’appuntamento è presso la sede del Museo dell’Albenga in via GIan Maria Oddo, 29 dove è allestita una mostra permanente che raccoglie ed espone tutto il materiale fino ad oggi acquisito sulla storia del calcio ad Albenga.
“L’Associazione Culturale Orgoglio Ingauno- spiegano gli organizzatori- già attiva attraverso svariate iniziative dall’estate del 2009, vuole ricordare un altro momento magico della nostra storia. Le finalità della nostra associazione sono quelle di ricercare, salvaguardare, valorizzare ed esporre tutto il materiale storico legato all’Albenga, dal 1905 sino ai giorni nostri. La sede è anche un nuovo punto di ritrovo, un altro fiore all’occhiello della nostra splendida città e del suo bellissimo centro storico”.
La sede della associazione è situata presso Palazzo Oddo, all’interno dei locali gestiti dalla Fondazione Oddi, all’incrocio fra via G.M. Oddo e Vico Sant’Eulalia.
Claudio Almanzi

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.