Albenga
Tendenza

Albenga, il prefetto boccia l’idea di un consiglio comunale in una sede alternativa (piazza San Michele)

Il prefetto di Savona Enrico Gullotti boccia l’idea di un consiglio comunale in una sede alternativa. Era stato il presidente del consiglio Diego Distilo a proporre di riunire l’assemblea in piazza San Michele per il prossimo 5 settembre forse per avvicinare gli albenganesi alla “cosa pubblica” perché tra i temi in discussione si sarebbe parlato dell’accoglienza migranti.

L’idea non è piaciuta alla maggioranza ma soprattutto al prefetto che ha ricordato come “di norma il consiglio comunale si riunisce nella sala consigliare del Palazzo Comunale. In casi particolari il presidente lo può convocare anche il altri luoghi”. Ma il prefetto ricorda anche che “non vi è memoria di precedenti convocazioni del consiglio al di fuori della propria sede istituzionale e che il tema della gestione dell’accoglienza dei richiedenti asilo non riguarda in modo precipuo o esclusivo il territorio di Albenga ma l’intera provincia”.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.