Eventi
Tendenza

Albenga: il 24 aprile Fiaccolata lungo il “cammino della Memoria”

Gli alunni del Liceo “G. Bruno” di Albenga iscritti al “Progetto Anpi” illustreranno le varie fasi dell'eccidio.

La sera del 24 aprile 2024 alle ore 21 ad Albenga, in occasione delle manifestazioni legate alla Liberazione della Città dal Nazifascismo, si svolgerà una Fiaccolata lungo il “Cammino della Memoria”. A tutta la cittadinanza viene rivolto l’invito a partecipare alla marcia notturna che intende ricordare l’estremo percorso imposto dai carnefici nazisti ai 59 Martiri dalle case ‘Incis’, luogo della detenzione e degli interrogatori, verso il bunker dell’esecuzione alla Foce del Centa. Punto di partenza via Fiume, a seguire Via Trieste, Via XXV Aprile, il Lungocenta Deportati Albenganesi sino al ‘Fortino Monumento’ della Foce.

Gli alunni del Liceo “G. Bruno” di Albenga iscritti al “Progetto Anpi” illustreranno le varie fasi dell’eccidio. Accompagnerà la Fiaccolata il Corpo Bandistico G. Verdi.

Il “Cammino della Memoria” con i nomi dei caduti incisi su 59 pietre commemorative è la concreta testimonianza del sacrificio dei Martiri della Foce e del loro estremo tragitto verso il tragico epilogo. Ripercorrerlo alla luce delle fiaccole, un richiamo alle tristi torce elettriche dei gendarmi nazifascisti che illuminarono gli ultimi passi dei Martiri, vuole essere un modo per onorare il sacrificio di civili innocenti, che hanno pagato con la vita il loro anelito per la libertà.

Il “Cammino della Memoria” è un messaggio inviato alle generazioni presenti e future per non dimenticare, un monito per l’umanità di oggi che vede risorgere in Europa e nel mondo una violenza che pareva relegata al passato.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.