Sport

Albenga festeggia lo scudetto della Mignone

ALBENGA- Lorenza Mignone porta alla “Città delle Torri” una parte dello scudetto vinto dalla sua compagine nel Campionato Femminile della Pallapugno. La squadra degli “Amici del Castello” è stata premiata proprio per aver centrato questo importante traguardo con la medaglia al valore atletico da Giovanni Malagò presidente del Coni e la nostra concittadina Lorenza ha avuto anche questa grande soddisfazione.                                   Il grande risultato ottenuto da Lorenza ha inorgoglito tutta Albenga, oltretutto Lorenza Mignone è anche una assistente sociale del Comune.

“Per me è stata una grandissima emozione – spiega Lorenza- essere premiata con la mia squadra dal Presidente del Coni a livello Nazionale Giovanni Malagò. La pallapugno è uno sport non molto diffuso, specie a livello femminile, ma in grado di coinvolgere il territorio, il pubblico e chi lo gioca. Sono molto orgogliosa dei risultati che con la squadra “Amici del Castello” stiamo ottenendo. Ad oggi abbiamo vinto 4 titoli su 4. Abbiamo iniziato nel 2019 e ci siamo fermate solo un anno a causa del Covid”.

Duri allenamenti e preparazione atletica ripagati totalmente dai risultati conseguiti e, in questo caso, dall’incontro con Malagò. “L’emozione provata da me e dalle mie compagne di  squadra – conclude Lorenza-è stata indimenticabile ma abbiamo già lo sguardo puntato al prossimo campionato. Adesso l’obiettivo è di continuare gli allenamenti e a crescere come squadra e come preparazione in questo sport che ha una grande tradizione in Liguria e che credo debba essere maggiormente  valorizzato”. La vittoria di Lorenza ha suscitato l’entusiasmo anche del sindaco di Albenga Riccardo Tomatis: “Faccio i miei complimenti a Lorenza – dice Tomatis- che da tempo seguo nelle sue vicissitudini sportive facendo sempre il tifo per lei e per la squadra nella quale gioca. Come dico sempre lo sport, di qualunque tipo e a qualunque livello, è importantissimo, come svago, divertimento, salute e per i valori che trasmette. Vincere il campionato nazionale femminile è un traguardo importantissimo e sono certo che con la grinta che vedo in Lorenza e sicuramente nelle sue compagne di squadra continueranno nella loro carriera sportiva con successo”.

 Claudio Almanzi

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.