DefuntiUncategorized

Albenga ed il suo entroterra piangono “Lisetta”

Per chi andava o tornava dal Piemonte, utilizzando la strada del San Bernardino (Garessio – AlbengaI) il ristorante “Lisetta” di Erli era una tappa obbligatoria  per una pausa pranzo o cena, soprattutto per gustare i cibi genuini preparati da Teresa Maruca, conosciuta appunto come “Lisetta”. Teresa gestiva anche l’annesso bar e l’adiacente negozio  di alimentari, dove , se si era frettolosi, Lisetta preparava gustosi panini. Insomma tutti, non solo ad Albenga e nell’entroterra, ma anche in tutto il comprensorio ingauno conoscevano e stimavano Teresa Maruca, vedova Delfino, che se n’è andata all’età di 77 anni. Un infarto fulminante l’ha colta in casa ieri sera al ritorno di una funzione religiosa. Nel bellissimo click di Silvio Fasano Teresa è immortalata nella sua cucina ad Erli.

Lisetta era conosciutissima non solo nel suo paese e nel Ponente Ligure, ma anche dai tanti villegginati e turisti, che di lei hanno un affettuoso ricordo avendoli accolti nel suo esercizio per ben 62 anni, da quando quindicenne fu assunta dal ristorante Lisetta che poi da adulta rilevò, lavorandoci, con grande passione ed amata dai clienti, sino all’ultimo giorno della sua vita. Teresa lascia il figlio Alberto, nel passato esponente politico provinciale, ora presidente Lions delle Valli Ingaune, la nuora Milena, i nipoti Andrea e Matteo, le sorelle Franca e Luisa, il fratello Natalino ed i parenti affranti. La nostra redazione è vicina ai familiari, ai parenti ed agli amici per il lutto che li ha colpiti con la perdita di una così cara persona.

Claudio Almanzi

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.