Albengapolitica
Tendenza

Albenga 2024, ecco i 16 candidati della “Lista Civica – Podio Sindaco”

Il candidato sindaco del centrodestra albenganese: "Competenza, passione e conoscenza del territorio. Orgoglioso di questa squadra e delle altre quattro liste che sostengono la mia candidatura"

La “Lista Civica – Podio Sindaco” scende ufficialmente in campo con 16 candidati a sostegno della candidatura a sindaco di Nicola Podio.

“In città si respira voglia di cambiamento – spiega Podio -. Sono molto orgoglioso di questi cittadini albenganesi che hanno scelto di dedicare tempo, passione e competenze per il bene della nostra città. Insieme alle altre quattro liste che sostengono la mia candidatura, questa squadra darà un contributo fondamentale alla realizzazione degli obiettivi che ci siamo posti nel programma elettorale”.

Il centrodestra albenganese si presenta compatto con 80 candidati in lista in vista delle elezioni amministrative in programma ad Albenga l’8 e il 9 giugno prossimo. La “Lista Civica – Podio Sindaco” rappresenta un connubio di competenze consolidate e nuove figure che si avvicinano per la prima volta alla politica: “Sono 16 albenganesi che rappresentano le varie sfumature della nostra comunità – sottolinea Podio -. Tecnici, funzionari, studenti, operai, insegnanti, liberi professionisti, ma anche figure di grande esperienza, come un’ex sindaco, che conoscono molto bene il funzionamento della macchina amministrativa”.

Di seguito l’elenco completo dei candidati della “Lista Civica – Podio Sindaco”: Guido Lugani (Tecnico Ambientale e già Assessore all’Ambiente del Comune di Albenga); Manlio Boscaglia (Ex Comandante della Polizia Locale di Albenga); Anxhelina Budani (Impiegata amministrativa impianto stoccaggio rifiuti); Andrea Calderaro (Tecnico azienda servizi ambientali); Marina Casa (Impiegata amministrativa e già Sindaco di Onzo); Simone Contri (Avvocato e funzionario pubblico); Simone Dentella (Artista ed insegnante); Valerio Favi (Funzionario ASL in pensione); Francesca Giulini (Insegnante scuola dell’infanzia ed allenatrice di pallanuoto); Francesca La Morticella (Studentessa scienze infermieristiche); Cosimo Luppino (Professore di diritto ed economia in pensione); Salvatore Scozzari (Operaio edile specializzato); Giada Siro (Psicologa e presidente associazione animalista); Alessandro Nattero (Tassista); Elena Nicosia Dondero (Manager fast-food di Albenga) e Francesco Milani (Responsabile tecnico azienda di bonifica amianto).

“C’è grande entusiasmo, ma allo stesso tempo la piena consapevolezza di avere molto lavoro da fare – conclude Podio -. Non intendo fare promesse o illudere gli albenganesi, ma una cosa è certa: il prossimo sindaco di Albenga dovrà essere presente e continuare ad ascoltare il territorio, non solo a pochi mesi dalle elezioni. Non prometto le soluzioni, ma l’impegno a trovarle insieme ai cittadini. Uniti si vince, insieme faremo la differenza”.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.