Alassio Andora Laigueglia

Alassio si prepara alla“Swim&Run” Color Edition

Lo Swim&Run prende spunto dallo SwimRun di origine svedese e si avvicina alle varie multidiscipline proposte dalla FITRI (Federazione Italiana Triathlon), ma in modalità molto più semplice e fruibile. Lo Swim&Run prevede la pratica di una sola fase nuoto seguita da una sola fase run, all’aperto e in acque libere. La particolarità è che gli atleti transitano nella zona cambio tra una sessione e l’altra, spettacolare per il pubblico. Questo sport, possibile anche a staffetta, è ampiamente accessibile ed avvicinabile da molti, neofiti compresi.

La città di Alassio si prepara a vivere un entusiasmante evento dedicato a questa attività sportiva, lo “Swim&Run” Color Edition, che si svolgerà domenica 29 ottobre, a cura di Gesco e con il patrocinio dell’Assessorato allo Sport del Comune di Alassio.

Al centro della giornata vi è naturalmente la gara –  che parte da Piazza Partigiani alle ore 12 e prevede 800 m da percorrere a nuoto e 4,5 Km di corsa sul lungomare, con la possibilità di iscrizione in modalità “singolo” oppure “team” (staffetta di due atleti) – preceduta da una dimostrazione di Marcia Acquatica, dove sarà anche possibile provare questa disciplina (prenotazione diretta scrivendo ad alassiowavewalking@gmail.com) ed assistere ad una competizione, e dal workshop “Tre consigli per correre più veloce e con meno fatica”.

Questa prima edizione dello Swim&Run ad Alassio assume una connotazione votata al colore, con main sponsor il Gruppo Fila, attraverso il proprio marchio Giotto.

“Siamo davvero entusiasti – dichiara Roberta Zucchinetti, Consigliere del Comune di Alassio con incarico allo Sport e alle Politiche Giovanili – di ospitare per la prima volta ad Alassio questa bellissima disciplina che riunirà cittadini e turisti, partecipanti e pubblico, in un evento davvero spettacolare, che ancora una volta sottolinea la vocazione della nostra città come meta sportiva per eccellenza e come porta bandiera di un messaggio dedicato allo straordinario valore dello sport stesso, quale alleato per una vita all’insegna del benessere psico fisico. Desidero ringraziare Gesco, che ha curato come sempre con molta attenzione la realizzazione di questo evento, Alassio Wave Walking CNAM per la propria partecipazione e i numerosi sponsor che, con Giotto capofila, hanno deciso di sostenere questa manifestazione”.

Per prendere parte alla gara è possibile iscriversi e pagare la quota di partecipazione online entro martedì 24 ottobre oppure, dopo questa data, presso gli uffici Gesco e la piscina comunale di Alassio, portando con sè copia della tessera di Federazioni Sportive o Enti di Promozione Sportiva di appartenenza e copia di certificato medico agonistico/certificato medico di buona salute per attività sportiva non agonistica a seconda che si scelga di partecipare alla gara agonistica o a quella non agonistica previste nell’ambito dell’evento. Sarà altresì possibile iscriversi alla competizione, con le stesse modalità, la mattina stessa dell’iniziativa, direttamente in Piazza Partigiani.

Tutti i dettagli alla pagina dell’evento sul sito www.visitalassio.com (LINK: https://www.visitalassio.com/it/eventi/swim-run), dove è presente anche il Regolamento della competizione.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.