Sport
Tendenza

Alassio, l’Under 19 campione regionale di basket

L’Under 19 alassina arriva alla finale regionale dopo aver vinto il girone A e aver superato negli ottavi di finale il Basket Cairo nei quarti di finale il Bvc Sanremo e in semifinale il Recco.
Avversaria della finalissima per il titolo è il Cogoleto forte di essere in testa al ranking e di avere una rosa dove la metà dei giocatori quest’anno ha giocato in Serie C.
Gara 1 vede Cogoleto partire meglio ma Alassio ribalta il match e si aggiudica l’incontro vincendo 59-63 fuori casa.
Gara 2 vede un PalaRavizza con 300 spettatori che tifano per i gialloblù ma Cogoleto è più deciso facendo propria la contesa e vincendo 53-59.
Per gara 3 si torna a Cogoleto in un palazzetto caloroso. Cogoleto parte meglio e piazza un parziale iniziale di 9-0 che stordisce gli alassini bravi comunque a reagire nonostante si vada all’intervallo lungo sul 47-34 per Cogoleto
Dopp l’intervallo lungo Alassio entra in campo con un’altra faccia e si vede subito che vuol mettere la freccia chiudendo il terzo periodo sotto di solo un punto.
L’ultima tempo vede Alassio brava a stare in partita e ad allungare nel finale vincendo 80-88 un campionato concluso meritatamente al primo posto.

COGOLETO 80 – ABCALASSIO 88
ABC: Manzo, Mola 18, Arrighetti 16, Manfredi 9, Filippi, Iaria 16, Maffioli, Marengo 2, Robaldo 13, Giribaldi 14, Martini. All.Accinelli-Ciravegna

La Società ci tiene a ringraziare i ragazzi e a fare un bilancio per questo bellissimo gruppo: “Un viaggio, per il gruppo 2004-2005, iniziato con un semplice ma bellissimo torneo Scoiattoli vinto nell’entroterra ligure a Montegrosso Pianlatte, proseguito con la vittoria Aquilotti a Vigevano contro la mitica Pallacanestro Varese in finale e al Trofeo dell’Amicizia a Vado Ligure.
Vincono il titolo provinciale Esordienti e quello di vicecampioni regionali nello stesso anno!!!
Si aggiudicano, i 2005, l’Under 13 Regionale e l’anno successivo, in élite, mettono in difficoltà la stessa Varese negli spareggi per l’accesso alle Finali Nazionali.
In Under 13 ammirano un coetaneo del 2004 che diventerà quest’anno prima scelta Nba, un certo Wembanyama, ad un torneo a Marsiglia!
Nel corso degli anni giocano due Garbosi a Varese, due Papini a Rimini vincendone uno.
Al Join The Game Regionale realizzano la doppietta difficilmente ripetibile: titolo regionale Under13 (2005) e Under 14 (2004) andando insieme e facendosi onore alle Finali Nazionali di Jesolo.
Vincono il primo ANGT Under15 Eccellenza superando in finale Cernusco, arrivano terzi in Under 15 eccellenza, cadono in uno spareggio per l’Eccellenza piemontese ma si rialzano dominando il massimo campionato ligure Under 16 prima dello stop per il covid.
Riprendono l’attività e dopo un anno di apprendistato, in Serie D, arrivano a sfiorare, insieme ai compagni più grandi, la vittoria del campionato senior che avrebbero meritato…. ma, nello stesso anno, il 19 giugno 2023, coronano un gran percorso giovanile con il TITOLO UNDER 19.Solo applausi per questi ragazzi del 2004-2005 e un benvenuto nel mondo Senior cestistico ai 2004″

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.