Alassio Andora Laigueglia
Tendenza

Alassio, in vista dell’estate aggiornamento del servizio di raccolta rifiuti ad Alassio

multe salate nel caso di abbandono di rifiuti

Con l’approssimarsi del periodo estivo, e quindi con l’incremento delle presenze sul territorio, il Comune di Alassio, tramite apposita ordinanza, ha disposto un aggiornamento del servizio di raccolta differenziata, al fine di ottimizzare questo servizio, unitamente a quello di trasporto e smaltimento dei rifiuti solidi urbani.

Il conferimento dei rifiuti solidi urbani (rsu), della frazione umida e dei materiali da destinare alla raccolta differenziata, dovrà avvenire secondo gli orari e le modalità comunicati nei calendari per utenze domestiche e per utenze non domestiche (con e senza vendita o somministrazione di cibi e bevande), rispettivamente esposti in ogni condominio e negli esercizi della città. Le modalità e gli orari di conferimento sono anche pubblicati nel portele tematico dedicato dell’azienda SAT, affidataria del servizio di gestione dei rifiuti: https://www.satservizi.org/8544/comunicazioni-di-servizio/alassio-ordinanza-modalita-e-orari-conferimento-rifiuti/ Per ulteriori informazioni è inoltre possibile contattare SAT ai seguenti recapiti: numero verde 800.966.156; mail: info@satservizi.org.

Con l’occasione si rammenta altresì che la Legge 137/2023 entrata in vigore lo scorso ottobre stabilisce l’applicazione di un’ammenda penale – e non più di una sanzione amministrativa – nel caso di abbandono dei rifiuti, da 1.000 a 10.000 euro fino al doppio se riguarda rifiuti pericolosi, quali ad esempio barattoli di pittura, batterie o medicinali scaduti. Per l’individuazione dei trasgressori valgono anche il controllo da remoto o le registrazioni con telecamere sul territorio. Per titolari di impresa come negozi, ristoranti e pubblici esercizi è prevista la pena dell’arresto e/o dell’ammenda fino a 26.000 euro. Ai primi di giugno inizierà anche il controllo con l’ausilio delle guardie ambientali.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.