Alassio Andora Laigueglia

Alassio, il poker del sindaco Melgrati e l’enigma giunta da risolvere

Ha votato il 51,10% degli aventi diritto e, mentre iniziavano ad arrivare i dati ufficiali, i conti presso i seggi, andavano via via confermando che Marco Melgrati stava per diventare Sindaco di Alassio per la quarta volta. Prima di lui solo Traiano Testa è stato eletto quattro volte (1970, 1974, 1978 e 1987) ma il totale degli anni in cui Testa rimase sulla poltrona di Sindaco è di dieci.

Melgrati solo con i suoi primi tre mandati è già a quota 14.​ Dunque con il quarto consenso elettorale il primo cittadino di Alassio si appresta a scrivere un bel pezzo di storia della Città del Muretto. La sfida tra Marco Melgrati e Jan Casella finisce 2625 a 2090 ovvero, in termini di percentuali, 55,67% contro il 44,33%

Ora si passerà alla composizione della giunta che quasi sicuramente riserverà anche molte sorprese. Qualcuno potrebbe rimanere scontento? Non resta che attendere gli sviluppi delle consultazioni dopo la festa per la riconferma dopo il voto di domenica e lunedì scorso.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.