Sport

Alassio Cup Over 40: grande successo per lo sport e per la promozione turistica del territorio

26 squadre da 15 nazioni europee e 1 dall’Australia2 categorie di età per le donne (+40 e + 50), e due per gli uomini (+45 e +55)oltre 300 persone tra giocatori, arbitri, staff tecnici e famigliari: questi sono i numeri dell’Alassio Cup Over 40 – Trofeo Solponente Internazionale di basket Master – intitolata alla memoria di Mario Berrino, organizzatada Luigi Binetti e patrocinata dal Comune di Alassio, e giunta quest’anno alla sua ventesima edizione.

La manifestazione si è svolta nel Palazzetto dello Sport di Alassio dal 21 al 24 settembre scorsi facendo registrare i seguenti risultati: nella categoria F +40 ha vinto la squadra Vibball del Lussemburgo, seconde le Streetballers dalla Slovenia e terze le Germany Mixed dalla Germania. Nella categoria femminile +50 vittoria per le Hungarian Angels dell’Ungheria, seconde il Dream Team dalla Lettonia e terze il Basketover Milano dall’Italia. Nel torneo maschile +45 vittoria per i Nederland Veteranen dall’Olanda, seconda l’Alassio Mix e terzi i Grumpy Old Bears dalla Australia. Nella categoria maschile +55 vittoria per i ragazzi di casa del Liquid Old Boys Alassio, secondi i Nederland Veteranen dall’Olanda e terzi i Vakaru Viesulas dalla Lituania.

Grande soddisfazione – ha dichiarato Roberta Zucchinetti, Presidente del Consiglio del Comune di Alassio con delega allo Sport – nel vedere questa manifestazione crescere di anno in anno e portare dei numeri così importanti di atleti che giungono ad Alassio da ogni parte del mondo, a dimostrazione del fatto che la nostra città è il luogo ideale e impareggiabile dove svolgere questo tipo di iniziative e dove poter con successo destagionalizzare il turismo attraverso lo sport. Sono state quattro giornate splendide, nelle quali abbiamo vissuto il valore e il senso più alto della competizione sportiva. Ed è stato entusiasmante vedere le nostre ottime squadre locali contendersi il titolo, ciascuna nella propria categoria, con così tanta passione”.

Nelle giornate della manifestazione – ha dichiarato Angelo Galtieri, Vice Sindaco di Alassio con deleghe a Turismo, Ambiente e Sanità – abbiamo accolto oltre 300 persone che hanno vissuto appieno la nostra città frequentando bar, ristoranti e negozi. Questo grande appuntamento sportivo così radicato nella nostra città si conferma un’occasione di primissimo piano per la promozione turistica di Alassio”.


Nei giorni di Alassio Cup Over 40 le squadre degli atleti sono state ricevute nella Sala Consiliare del Comune di Alassio, dove alla presenza del Vice Sindaco Angelo Galtieri si è svolta la una cerimonia di consegna di targhe alle squadre straniere giunte alla decima presenza alla manifestazione sportiva.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.