Loano
Tendenza

Al via a Pietra Ligure il progetto “Mare per tutti – Tutti per mare”

Al via da martedì 4 luglio, sulle spiagge libere attrezzate del litorale di levante “bagni di levante” e “ex Leonessa”, le attività ludico motorie di acquaticità inclusive e completamente gratuite previste dal progetto “Mare per tutti – Tutti per mare”, dedicate alle persone con disabilità motoria, intellettiva, disagi psico-fisici di vario grado e finalizzate al loro benessere psico-fisico attraverso l’interazione con l’ambiente marino, la spiaggia e il mare. Tutte le informazioni sulle modalità di accesso, le attività, gli orari e le spiagge sono disponibili sul sito www.visitpietraligure.it, presso l’ufficio IAT del Comune di Pietra Ligure (piazza Martiri della Libertà, tel. 019.62931550, iat@comunepietraligure.it) e l’Infopoint “family experience”(via Matteotti angolo piazza San Nicolò, dalle h. 17 alle 19,30 e dalle h. 21 alle 22,30), nonché presso l’Infopoint “Mare per tutti Tutti per mare” (Chiostri di Santa Caterina, Finalborgo) e, ancora, presso gli uffici IAT dei Comuni di Borgio Verezzi (viale Cristoforo Colombo 47) e Loano (piazza Italia, 2).

“Mare per tutti – Tutti per mare”, progetto vincitore a fine agosto dell’anno scorso del bando di Regione Liguria/Ministero per la disabilità per il turismo accessibile e inclusivo per le persone con disabilità, finanziato integralmente con oltre 500 mila euro, di cui siamo capofila insieme a Borgio Verezzi, Finale, Loano e altre 11 realtà e associazioni del nostro territorio, è finalmente realtà. Dopo l’inaugurazione dell’infopoint nei chiostri di Santa Caterina a Finalborgo avvenuta lo scorso 10 giugno, si parte con le attività in spiaggia, completamente gratuite e dedicate a tutti coloro che si trovano impossibilitati ad accedere al mare in autonomia e a goderne di tutte le meravigliose sensazioni e benefici: snorkeling per i minori, tutti i martedì dal 4 luglio al 5 settembre con “Un salto nel blu nel Ponente ligure” e attività ludico motorie per tutti, dai 14 ai 90 anni, il martedì, giovedì e venerdì con Anffas Onlus Albenga in collaborazione con ABIA SD e Jobel Cooperativa Sociale – esordiscono soddisfatti il Sindaco di Pietra Ligure Luigi De Vincenzi, l’Assessore alle politiche sociali Marisa Pastorino e l’Assessore al turismo Daniele Rembado – Un risultato di cui siamo molto orgogliosi e un progetto cui teniamo moltissimo e su cui ci siamo impegnati per mesi e mesi, con gli uffici comunali e insieme al Distretto Sociale Finalese e all’Associazione Bandiera Lilla,, nonché a tutte le associazioni sportive dilettantistiche, culturali e sociali che si sono coinvolte che ringraziamo veramente di cuore, affinché diventasse operativo per la stagione balneare 2023. Un progetto che è ancora in itinere e che oggi vede l’attivazione di una prima parte di servizi ma che prevede ulteriori azioni sempre sul fronte del turismo accessibile e inclusivo. Una iniziativa che dimostra come la coesione territoriale sia un punto di forza che ci consente di lavorare in sinergia e portare a casa risultati importanti per tutti i territori costieri e limitrofi, dando un’importante risposta sociale ma anche potenziando l’attrattività turistica dei nostri territori. Il Comune di Pietra Ligure è Bandiera Lilla da diversi anni e la nostra attenzione nei confronti dell’accessibilità e dell’inclusività sociale è da sempre massima e si riflette e concretizza in azioni che sono già realtà e in molte altre che continuiamo a pensare e realizzare. In “Mare per tutti” abbiamo lavorato in modo particolare sull’accessibilità e inclusione della disabilità non solo motoria ma anche visiva e cognitiva e sulla collaborazione tra pubblico, privato e terzo settore e siamo molto contenti di aver centrato l’obiettivo e di essere finalmente operativi. Buon mare a tutti! “, concludono il Sindaco e gli Assessori.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.