Eventi

Al Sipario Strappato di Arenzano lo spettacolo “L’Italia dei poeti” coprodotto dal Teatro Sacco di Savona

Sabato 27 maggio alle ore 21 al teatro Il Sipario Strappato di Arenzano (via Marconi 165) va in scena “L’Italia dei poeti”, coprodotto con il Teatro Sacco di Savona.

Dopo il successo de “La Liguria dei poeti” questa volta il viaggio dei due teatri si estende a tutta la Penisola: sul palco quattro attori e tre musicisti tra poesie e canzoni di artisti italiani.

“Il format incentrato sulla Liguria – spiega Sara Damonte, direttore artistico del Sipario Strappato – è piaciuto moltissimo, dunque abbiamo deciso questa volta di spingerci in tutta Italia con uno spettacolo tra poesie, non lette ma interpretate, e canzoni, su proiezioni ispirate ai quadri di Edward Hopper. Il pubblico potrà riconoscere i versi di Concato, Fossati, Ungaretti, Montale e tanti altri”.

Il regista Lazzaro Calcagno, presidente del Sipario Strappato, spiega: “L’Italia dei poeti è un viaggio nelle molte facce dell’amore. L’amore per la propria terra, l’amore per i nostri genitori, l’amore per i figli, l’amore per l’umanità, l’amore per un amore, nel suo incanto e nel suo disincanto.

Un viaggio che ho affrontato con alcuni dei maggiori poeti italiani che hanno saputo descrivere al meglio sia in forma letteraria che musicale ogni faccia di questo inesauribile e infinito mistero.

I poeti italiani, sono i compagni di questo viaggio che con le loro canzoni e con le loro liriche hanno segnato la colonna sonora di ogni nostro attimo, per cercare di dare un senso alla nostra solitudine”.

Il biglietto costa 12 euro, ridotto 10 euro. Sono disponibili abbonamenti a 5, 10 e 20 spettacoli.

Info e prenotazioni: 3396539121

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.