Eventi

Ad Albenga la festa per i 100 anni di Salvatrice

Si è svolta ieri all’ RSA Città di Albenga, in via  Trieste, la festa per il centenario raggiunto felicemente dal Salvatrice Fonti.  La centenaria Salvatrice, casalinga, ha avuto otto figli e si è sempre occupata della famiglia, che amorevolmente la segue e la accudisce. Attualmente per un breve periodo è ospite della struttura che si trova nell’ edificio intitolato a Don Carlo Ferdinando Isola.                             “Siamo contenti– ha detto Gianna Nan- che a festeggiare la nostra ospite siano venuti non solo i parenti, ma anche i rappresentanti del comune e delle associazioni di volontariato che operano nel comprensorio. Anche questo evento si inserisce in quelle attività ed iniziative volte a far conoscere la nostra realtà al territorio, in modo da mettere in contatto realtà ed associazioni fra loro che possano formare una rete utile non solo agli anziani, ma a tutti i cittadini”.                                                                        Sono diversi infatti i sodalizi da sempre impegnati attivamente in iniziative a favore della Terza età in particolare l’ Associazione Vecchia Albenga, l’ AVO e l’ Unitre Comprensoriale Ingauna.   Alla festa erano presenti, oltre ai nipoti, ai pronipoti e trisnipoti tanti parenti della festeggiata, con i dirigenti della struttura, con gli amministratori dell’ente e quelli comunali, il vice sindaco Alberto Passino e l’assessore Marta Gaia,  insieme al presidente dell’ Associazione Vecchia Albenga Luigi Scola accompagnato da una delegazione di soci ed amici.                                                              L’ RSA Casa del Clero di Albenga è una accogliente struttura che si articola su due piani più una grande terrazza al quinto. Ha una capacità ricettiva di 24 posti e si rivolge principalmente alla popolazione fragile, anziana non autosufficiente, o a rischio di perdita di autonomia, operando secondo le modalità previste dai piani sanitari e socio assistenziali, nazionali e regionali. La struttura promuove un approccio finalizzato al perseguimento del benessere e della salute della persona e si avvale di una equipe multidisciplinare in grado di garantire ristorazione, riabilitazione e rieducazione funzionale, animazione, parrucchiere e podologo, servizio religioso, lavanderia e aria condizionata.

Claudio Almanzi

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.