Liguria
Tendenza

Aeroporto di Villanova d’Albenga: Infracorp compra la maggioranza da Clemens Toussaint

Con il nuovo socio di maggioranza, lo scalo ingauno guarda al futuro con ambizione, con sviluppi significativi in più settori

di Roberto Tomatis. La gestione dell’aeroporto di Villanova d’Albenga subisce un importante cambiamento con l’acquisizione della maggioranza delle quote da parte di Infracorp, società di punta nel settore delle infrastrutture. La transazione ha visto il trasferimento di oltre la metà delle quote da Clemens Toussaint, noto commerciante di opere d’arte francese che aveva acquistato lo scalo nel 2015, dopo una lunga gestione pubblica.

Infracorp SpA si è assicurata la maggioranza delle azioni nei giorni scorsi. Il nuovo Consiglio di amministrazione è guidato ora da Andrea Mennillo nel ruolo di presidente, affiancato dal consigliere delegato Giacomo Ghirelli e dai membri Andrea Caturelli e Carmine Bassetti, oltre allo stesso Clemens Toussaint.

La nuova compagine societaria porta con sé prospettive di sviluppo significative per l’aeroporto villanovese, con progetti ambiziosi in settori chiave quali soprattutto la business aviation e l’elicotteristica che avranno ora nuovi fondi da cui attingere per essere finanziati e vedere la luce. Un’operazione che si auspica possa portare beneficio locale e all’intera regione.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.