Eventi
Tendenza

Ad Upega Arte Cultura e Gastronomia

Una giornata dedicata all’ arte, alla cultura ed alla gastronomia ha aperto le manifestazioni estive della Pro Loco di Upega. Con l’evento intitolato “Arturama” ad Upega, frazione del Comune di Briga Alta sono iniziate le eventi e le feste che caratterizzeranno l’estate alpina nella Terra Brigasca e dell’ Alta Val Tanaro.  Al mattino                             incontro con l’autore Angelo Toscano e la presentazione del volume: “Transumando dalle alpi al mare”. All’ ora di pranzo il via alla gastronomia con i piatti della tradizione locale. Nel primo pomeriggio la stupenda passeggiata di 2 chilometri e mezzo che è iniziata con la inaugurazione del percorso “Armae piturae” con le opere delle artiste Margherita Molinaro e Maria Pia Bastita. Ad inaugurare il percorso i sindaci di Briga Alta (Federica Lanteri) e Montegrosso Pianlatte (Giuliano Maglio). Lungo lo stupendo itinerario, accompagnati dalle artiste e dallo scrittore Tocano, si possono ammirare una trentina di pietre dipinte dalle artiste, i ruderi dei “Tecci”, le “Selle”, la “Cappella della Madonna della Neve” ed il bosco dal quale poi si ridiscende ad Upega. “Ringrazio dell’ospitalità. Sono orgoglioso e felice di essere presente a questa inaugurazione- ha detto il sindaco Giuliano Maglio- Si tratta di un’opera straordinaria frutto del lavoro di tanti volontari della Pro Loco e del Comune di Briga Alta. Anche noi in Valle Arroscia cercheremo di imitare queste buone pratiche per dare nuovo impulso al turismo nei nostri territori”.

In mattinata anche l’inaugurazione dll’ Info point  turistico di Upega: “L’ Info Point di Briga Alta, nella frazione di Upega- ci ha spiegato la sindaca Federica Lanteri- darà informazioni sulle attività che si possono effettuare a Viozene, Carnino ed Upega. Ilaria sarà la responsabile del punto informativo. Qui verranno distribuiti i depliant ed i materiali per i turisti, ci sarà una stazione computer e monitoreremo anche la tipologia, i gusti  e le aspettative di coloro che verranno a visitare il nostro territorio”. A margine degli eventi abbiamo incontrato la instancabile presidente Ravera:

“Il programma di quest’anno– ci ha spiegato la Ravera- delle manifestazioni che abbiamo organizzato è molto ricco. Oltre alle nostre splendide e tradizionali feste, ci saranno incontri culturali, concerti, mostre, passeggiate dedicate agli amanti della natura e dell’escursionismo, concorsi fotografici, appuntamenti gastronomici e spettacoli teatrali nella speranza di fare trascorrere serene giornate ed intrattenere piacevolmente residenti e turisti”.

Fra gli appuntamenti più attesi ad agosto la festa e la cena, a base di prodotti tipici della zona, dedicata ai buongustai ed agli amanti della storia e delle tradizioni locali: si tratta della classica “Mangiaa Brigasc” (il 12 agosto) una degustazione itinerante di piatti tipici della Cucina brigasca tra i celebri grattacieli di pietra, con gli storici costumi tradizionali.

Proseguendo nel programma delle iniziative estive alpine ad Upega, ci saranno le visite al paese con il tradizionale itinerario “Alla scoperta di Upega”, accompagnati dal professor Carlo Lanteri ( il 25 giugno, 26 giugno e 24 settembre) che terrà durante l’estate anche conferenze ( 5 e 8 agosto), spettacoli teatrali ( 30 luglio), presentazione di libri ( 14 e 19 agosto), mostre (29 luglio) e proiezioni di immagini sui luoghi più belli della zona attorno ad Upega. Verranno celebrate le Feste di Sant’anna ( 26 luglio),  Madonna della Neve ( 6 agosto) e San Rocco (16 agosto) con la tradizionale merendina sul sagrato. Gli eventi sono organizzati con il sostegno e la collaborazione di Provincia di Cuneo, Terra Brigasca, e l’ importante e fondamentale apporto dei Comuni di Briga Alta e Montegrosso Pianlatte, che operano in perfetta sinergia.

 Claudio Almanzi

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.