Alassio Andora Laigueglia

Ad Andora cresce l’attesa per l’Air Show con le Frecce Tricolori

Sarà l’accensione del Radome, la grande protezione sferica del Radar della 115° Squadriglia Radar Remota di Capo Mele, illuminato con i colori del tricolore italiano, a dare il via, domenica 30 aprile, alle ore 21.00, alla settimana azzurra che culminerà, domenica 7 maggio, alle 14.30, con l’esibizione della Pattuglia Acrobatica Nazionale Frecce Tricolori, anticipata dall’Andora Air Show 2023, particolarmente spettacolare grazie ai politi acrobatici invitati alla manifestazione.

Il Radome caratterizza la sommità della collina di Capo Mele ed è visibile da tutto il golfo: la sua illuminazione tricolore nasce dalla collaborazione fra Comune di Andora e Aeronautica Militare e fa parte del ricco programma di eventi organizzati dal 1° al 7 maggio, di sicura attrattiva per il pubblico: fra questi l’atteso concerto della Fanfara del Comando 1° Regione Aerea Areonautica Militare in onore del Centenario, previsto il 5 maggio, quando Andora inaugurerà un monumento alla memoria del pilota Capitano Andrea Gastaldi.

L’esibizionismo delle Frecce Tricolori è realizzato dal Comune di Andora, in collaborazione con Aeronautica Militare, Aeroclub Italia, Aero Club Savona e della Riviera Ligure. Ha il patrocinio di Regione Liguria, della Camera di Commercio Riviere di Liguria e la collaborazione dell’Aeroporto Internazionale Clemente Panero, di Piaggio Aero Space e dell’Associazione Arma Aeronautica Andora.

L’appuntamento per la cerimonia ufficiale di accensione del Radome è alle ore 21.00, sul Molo Thor Heyerdahl, quando il sindaco Mauro Demichelis darà ufficialmente il via alla settimana azzurra, organizzata dal Comune per offrire ogni giorno, fino al 7 maggio, un buon motivo per visitare Andora, che è particolarmente legata all’Arma Azzurra perché sede del Distaccamento dell’Aeronautica Militare Capo Mele e della 115° Squadriglia Radar Remota.

Andora frecce tricolori

Andora è pronta ad accogliere gli appassionati delle Frecce Tricolori, offrendo tante occasioni per vivere appieno tutto l’amore che hanno gli italiani per la Pattuglia Acrobatica Nazionale, che ci ha fatto l’onore di scegliere Andora per la sua unica esibizione in Liguria del 2023, in un anno speciale in cui l’Aeronautica Militare festeggia il Centenario della fondazione – ha dichiarato il sindaco Mauro Demichelis – Un anniversario che fa vivere con particolare emozione ogni evento realizzato per rendere merito al servizio prestato dagli uomini e dalle donne che vestono la divisa. Siamo felici di ospitare la Fanfara del Comando 1° Regione Aerea Aeronautica Militare, di essere riusciti a progettare e a costruire un monumento alla memoria del Capitano Andrea Gastaldi. Ringrazio fin d’ora lo Stato Maggiore dell’Aeronautica per avere accolto le nostre proposte e reso possibili gli eventi, il Tenente Colonnello Carlo De Giovanni, il Capitano Gabriele Esposito, le Associazioni d’Arma, l’Aero Club Savona e della Riviera Ligure per il fondamentale lavoro che stanno svolgendo insieme agli uffici comunali con Aero Space e Aeroporto Clemente Panero”.

“L’ingente pubblico atteso – prosegue Demichelis- fa dell’Andora Air Show anche una straordinaria occasione per far conoscere il nostro territorio, accogliere turisti per tutta la settimana e aprire una stagione turistica alla quale abbiamo molto lavorato e che da maggio offrirà tante occasioni per tornare in Riviera. Ringrazio i negozianti che hanno aderito al contest allestendo vetrine, realizzando piatti e cocktail dedicati alle Frecce Tricolori”.

Il programma dal 30 aprile al 7 maggio

30 aprile, ore 21.00, ogni sera fino al 7 maggio – Radome del Radar di Capo Mele Illuminato con il tricolore
1 Maggio – 7 maggio – Contest Vetrine. Sessanta attività fra negozi, bar e ristoranti hanno aderito all’invito del Comune di Andora di dedicare le loro vetrine, un piatto del menù o un cocktail alla Pattuglia Acrobatica Nazionale e al Centenario. Tre giurie visioneranno le realizzazioni e il 2 maggio saranno proclamati i vincitori.
3 maggio – In occasione della Festa Patronale di Andora, in Borgo Castello, dopo la Santa Messa delle ore 18,00 e il concerto dei bambini della “Piccola Chiesa San Giorgio (ore 20,00), alle ore 21.00 accensione dell’illuminazione con proiezioni in “video mapping” della facciata della Chiesa dei SS Giacomo e Filippo (proiezioni che saranno visibili, ciclicamente, fino al 31/12/2026).
4 maggio – Gli studenti delle scuole di Andora potranno visitare in anteprima la bella mostra fotografica “Volo acrobatico in formazione”, allestita dal Club Frecce Tricolori n°2 Treviso APS che ripercorre la storia del volo acrobatico italiano.
5 maggio – Giornata Azzurra – Centenario dell’Aeronautica Militare Italiana
Ore 18.00 – Inaugurazione del monumento commemorativo alla Memoria del Capitano Pilota Andrea Gastaldi.
Il Comune di Andora e l’Aeronautica Militare rendono onore al compianto pilota Capitano Andrea Gastaldi, perito in un incidente 24 aprile 1992 mentre, ai comandi dell’areo militare, Mb 339 turboreattore, stava sorvolando Sirmione. Il monumento, in parco degli Aviatori, è formato da una deriva di aereo posata su un basamento che recherò una frase dedicata. Il monumento è stato realizzato dal Comune su proposta dell’Associazione Arma Aeronautica sezione di Andora, in collaborazione con l’Associazione Amici Andrea Gastaldi della Mitica Compagnia della Scuola e Club Frecce Tricolori 108° Albenga. L’Aero Club Savona e della Riviera Ligure, renderà omaggio al capitano Gastaldi con un sorvolo al momento dello scoprimento. La Fanfara del Comando 1° Regione Aerea Aeronautica eseguirà “La legenda del Piave e il Silenzio” . Alla cerimonia presenzieranno i familiari del pilota – Parco degli Aviatori – via Aurelia 122/124
Ore 18.35 – Esibizione della Fanfara del Comando 1° Regione Aerea Aeronautica Militare – Parco degli Aviatori – via Aurelia 122/124.
5, 6 e 7 maggio – Simulatore di volo sulle Frecce Tricolori
Nell’area eventi allestita fra viale Roma e via Clavesana, l’Aeronautica Militare presenta le sue attività e posizionerà un simulatore ludico che darà la possibilità, agli studenti delle scuole di Andora (solo nella mattinata del 5 maggio) e ai visitatori di Andora, dal pomeriggio del 5 e per tutte le giornate del 6 e 7 maggio, di provare l’ebrezza del decollo, del volo e dell’atterraggio ai comandi dell’MB339, l’aereo delle Frecce Tricolori. Le sollecitazioni non saranno certo quelle tollerate dai piloti in voli, ma l’emozione è assicurata. Il simulatore può ospitare due persone alla volta (altezza minima 1 metro 20 cm) : alloggiati su seggiolini con cintura avranno davanti un grande schermo che darà loro la visione del programma di volo del Pony 10, solista delle Frecce Tricolori.
Nella mattinata del 5 maggio – L’Aeronautica Militare incontra gli alunni delle scuole Primarie e materne dell’Istituto Comprensivo Andora – Laigueglia e racconta loro la storia delle Frecce Tricolori.
6 maggio – Simulatore ludico volo sulle Frecce Tricolori – Area pedonale viale Roma Via Clavesana – mattino e pomeriggio
Ore 18.00 – Inaugurazione mostra fotografica “Il Volo Acrobatico in formazione” – percorso espositivo in omaggio alla Pattuglia Acrobatica Nazionale a cura dell’Associazione Club Frecce Tricolori n. 2 Treviso APS. Apertura al pubblico alla presenza delle Autorità civili e militari – La mostra sarà visitabile fino al 14 maggio 2023, dal giovedì alle domenica dalle 15.00 alle 19.00.
Ore 21.30 – Concerto Live Band – Parco degli Aviatori – via Aurelia 122/124
7 maggio – Simulatore ludico volo sulle Frecce Tricolori – Area pedonale viale Roma Via Clavesana – mattino e pomeriggio
Ore 14.30 – Andora Air Show 2023 con esibizione delle Frecce Tricolori (il cui programma sarà presentato ufficialmente il 6 maggio in conferenza stampa) – Visibile da tutta la passeggiata a mare di Andora

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.