Cultura

Ad Albenga una conferenza concerto sul tardo Barocco e il Classicismo

Appuntamento venerdì 23 giugno ad Albenga nella chiesa di Santa Maria in Fontibus

Venerdì 23 giugnoalle ore 21.00 la chiesa di Santa Maria in Fontibus, ad Albenga, ospiterà il secondo appuntamento organizzato dall’UCAI in collaborazione con FormaeLucis per raccontare il fascino dell’arte sacra.

Parole, musica e arte si intrecciano in una conferenza-concerto che sarà dedicata a riflessioni critiche sull’arte nel passaggio tra il periodo tardo Barocco e il Classicismo. A partire dalle pagine dei testi sacri, il pubblico sarà condotto alla scoperta di brani di Mozart nella suggestione dell’intreccio tra arte e musica. Condurranno l’incontro Roberta Bani, storica dell’arte, e Don Emanuele Caccia, referente artistico di FormaeLucis. Al violino si esibirà Giovanni Sardo, alla chitarra Tarcisia Bonacina. L’evento è organizzato in collaborazione con il Comune di Albenga e la Fondazione De Mari.

È attualmente visitabile al Museo Diocesano di Albengala mostra temporanea “In Coena Domini” (31 marzo – 1 ottobre 2023) che vede esposto, all’interno del rinnovato percorso museale, il Cenacolo di Villa Guardia, un gruppo scultoreo ligneo risalente ai primi del Cinquecento, tra le più suggestive creazioni dell’arte popolare del ponente ligure. Il Museo di Albenga e la sezione distaccata di Pieve di Teco, all’Oratorio della Ripa,custodiscono collezioni d’eccellenza, visitabili  insieme al prezioso accompagnamento delle audioguide di ultima generazione, compagne di viaggio virtuali alla scoperta dei capolavori artistici esposti.

Informazioni su www.formaelucis.it

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.